Home / Arte e cultura  / Al Milano Bookcity 2022 l’archivio Caba di Conselice

Al Milano Bookcity 2022 l’archivio Caba di Conselice

Dal 17 novembre al 10 dicembre l’Archivio Caba di Conselice è ospite al Milano Bookcity 2022.

 

La settima edizione della rassegna dedicata al libro d’artista di Spazio Mantegna, curata da Laura Di Fazio, oltre a proporre le opere di artisti partecipanti, ospita Lamberto Caravita, direttore artistico e conservatore del museo Caba (Conselice art book archive), insieme ad alcuni libri d’artista provenienti dalla raccolta del museo.

 

L’intento della rassegna è volto a incontrare artisti, storici o critici d’arte che si dedicano con particolare interesse a questo genere artistico.

 

A Milano l’Archivio Caba presenta diverse declinazioni del libro di artista attraverso le seguenti opere: Le poolemart des marchants di Paola Baldassini; Inquietudine, Omaggio ad Antonio Fogazzaro di Mirta Caccaro; Diario di volo dello stesso Caravita; Cercare nella memoria di Eleonora Cumer; Nous di Michele Lambo; I Vegetanti Blu di Benedetta Jandolo; Quattro cellule d’oro di Nadia Magnabosco; Il viaggio di Denise Mingardi; Viaggi e racconti di una pagina bianca di Vittorio Presepi; Vivere il giorno di Rosella Quintini.