Home / Arte e cultura  / A Bagnacavallo l’ARCI organizza dal 13 al 15 ottobre “Strati della Cultura”

A Bagnacavallo l’ARCI organizza dal 13 al 15 ottobre “Strati della Cultura”

strati della cultura

“Strati della Cultura” è l’appuntamento nazionale, organizzato a Bagnacavallo dal 13 al 15 ottobre 2022, dall’Arci per confrontare le proprie proposte sulla “promozione culturale” con il mondo delle istituzioni, della politica, della cultura. Oltre alle sessioni di approfondimento che vedranno la partecipazione di esperti, sarà dedicato ampio spazio ad incontri tematici laboratoriali sui temi che l’Arci sta affrontando da tempo in ambito culturale. Appuntamenti con lo spettacolo dal vivo aperti al pubblico, di teatro e musica, arricchiscono il programma e caratterizzano anche questa edizione.

 

In programma per giovedì 13 ottobre dalle 18.30 alle 20 ci sarà l’Accoglienza dei partecipanti all’Antico Convento San Francesco con aperitivo di benvenuto e alle 20.30 la cena al Centro Sociale Amici dell’Abbondanza; alle 21.30 al Circolo 22 ci sarà lo spettacolo teatrale: “20 ANNI – Cronache di inizio millennio dal G8 di Genova” con Alessio Modica. Prodotto da “Area Teatro”; infine, alle 22.30 al Circolo 22 ci sarà “Radio Tangeri” – Un’avventura radiofonica dal vivo tra musica arte parole e pittura.

 

Il 14 ottobre dalle 10 alle 11.30 presso la Sala Palazzo Vecchio di Bagnacavallo, Cultura dal vivo o dal divano? Stili di vita, consumi e partecipazione culturale al tempo delle crisi. Il ruolo del terzo settore culturale; dalle 11.30 alle 12 ci sarà “Essere Moltitudine” con Luca Bosonetto e Carlo Testini; dalle 12 alle 13.30, Educazione alla cittadinanza: il ruolo di scuola e terzo settore per promuovere il protagonismo giovanile tra teoria e pratiche di educazione popolare; dalle 13.30 alle 15 pranzo al centro Sociale Amici dell’Abbondanza; dalle 15 alle 17.30 all’antico Convento San Francesco ci sarà una serie di Sessioni di Lavoro di gruppo; dalle 17.30 alle 19 si avranno degli aperitivi culturali e restituzione dei Gruppi di Lavoro. Sempre all’antico Convento San Francesco, inoltre, si svolgeranno due appuntamenti tematici: dalle 10 alle 12 – “La Cultura è la Cura” – evento finale on line e in presenza del progetto finanziato dal Ministero del Lavoro presso la Biblioteca comunale G.Taroni e dalle 14 alle 17 Seminario “Social Rights Ambassador “ La Cultura è la Cura. Alle 20 ci sarà la cena; alle 21 al Teatro Goldoni di Bagnacavallo spettacolo “Libia” della compagnia ErosAntEros – dal libro di Francesca Mannocchi e Gianluca Costantini; infine, alle 23 al Circolo 22 ci sarà il concerto di “Sandro Joyeux”.

 

Per il 15 ottobre, infine, è prevista una giornata non-stop per Julian Assange. Dalle 10 alle 11 “Dal vivo, dal divano, da dove si può?” – Per un’ecologia delle forme di partecipazione con intervento di Ezio Manzini; dalle 11.30 alle 18.30 Congresso di Arci Emilia Romagna ed esposizione della mostra “Il giardino planetario” e “La piena dell’occhio”.