Home / Sport e Natura  / 123 barche in Darsena per “Navigare per Ravenna”

123 barche in Darsena per “Navigare per Ravenna”

vela

Record storico di partecipazione per la manifestazione che unisce la città di Ravenna, il suo porto e il suo mare organizzata dal circolo velico ravennate. Una marea di imbarcazioni in festa si è riversata su Ravenna in una giornata di sole ideata per far incontrare nel migliore dei modi la città e il suo mare.

 

Hanno partecipato 123 barche, con in testa la barca dell’associazione Marinando e Uniboat, barca sostenibile dell’università di Bologna portando circa 800 persone imbarcate che hanno passato assieme una domenica di festa prima attraversando il porto di Ravenna e la sua stratificazione storica per poi condividere con gli amici le intense emozioni del trofeo dei sodalizi e del trofeo porto di Ravenna.

 

È stato un evento eccellente nell’organizzazione grazie anche alla fortissima collaborazione tra circoli velici, Comune di Ravenna, Guardia Costiera e Autorità Portuale che hanno lavorato in perfetta sinergia dando vita ad un evento che possiamo definire storico.

 

Appena arrivate in darsena le barche è partito il Trofeo Porto di Ravenna che ha visto per la prima volta la partecipazione del portacolori della compagnia portuale. Si è imposta la Sapir, seguita da Autorità di sistema portuale e Piloti del porto.

 

Appena tagliato il traguardo, gli equipaggi delle associazioni sportive hanno cominciato a sfidarsi nel Trofeo dei sodalizi, nato per fare conoscere chi ogni giorno si impegna per promuovere la cultura del mare e della vela ai nostri concittadini. Dopo un confronto serratissimo e senza esclusione di colpi di scena si è imposto il bagno Baloo, stabilimento balneare che da sempre coltiva la passione della vela estiva, seguito da Uomo a Mare e dal Circolo Velico Ravennate.

 

Precise le parole del consigliere del CVR Carlo Mazzini “portare le barche in darsena non è solo una scelta del tempo libero, è una scelta fatta per rendere evidente a tutti che il mare e il porto sono pilastri dell’economia ravennate. Abbiamo aiutato la darsena a partire con dal 2014, siamo convinti che la vela possa essere il grande motore per faccia decollare la darsena come luogo in cui coniugare sport e turismo”.

 

La domenica era la conclusione di una lunga settimana di sport che il circolo velico organizzava in darsena.

Dal 29 settembre all’1 ottobre si è tenuto sport in darsena evento di promozione dello sport attraverso il coinvolgimento delle società sportive nato nel 2014 in compartecipazione tra Circolo Velico Ravennate e Comune di Ravenna.

Per 3 giorni le scuole di ogni ordine e grado di Ravenna, Mezzano, Piangipane, Punta Marina hanno portato i propri allievi a costruire la propria cultura sportiva. Detto in altre parole, bambini e bambine, ragazzi e ragazze hanno avuto la possibilità di scoprire i propri talenti e di conoscere le migliori società sportive del territorio.

Un progetto eccellente, grazie anche al contributo eccezionale del liceo scientifico e del Ginanni entrambi nell’indirizzo sportivo che meritano uno speciale ringraziamento: i ragazzi hanno fatto i tutor degli allievi conducendoli a scoprire le eccellenze sportive del territorio e le proprie passioni. Grazie a loro un’ esperienza sportiva è diventata un giorno da ricordare col sorriso.

Condividi questo articolo
POST TAGS: