Home / Arte e cultura  / Vittoria dei Blacks basket Faenza per 76-73 contro i Goldengas Senigallia

Vittoria dei Blacks basket Faenza per 76-73 contro i Goldengas Senigallia

esultanza squadra

Qualificazione alla Coppa Italia e secondo posto solitario. Non poteva essere migliore la trasferta a Senigallia, campo sbancato dai Blacks per la prima volta nella loro storia. Un successo che regala l’accesso al turno preliminare della coppa di serie B che i Raggisolaris giocheranno a Ruvo di Puglia (prima del girone D) in una gara unica in un turno infrasettimanale. La vincente andrà alla final four dell’11/12 marzo in programma in una sede ancora da definire. Ritornando alla partita di Senigallia, i Blacks vincono grazie ad una tripla di Vico allo scadere e senza Molinaro, fermo a scopo precauzionale, assenza sopperita molto bene da tutta la squadra.

 

Senigallia parte forte e si porta avanti di qualche punto, ma i Blacks mettono subito le cose in chiaro e grazie a Poggi e alle alte percentuali offensive chiudono la prima frazione avanti 27-18. La Goldengas reagisce alla grande e con un break di 17-2 ribalta il punteggio andando sul 40-35 poi ci pensa Vico allo scadere a segnare il 41-40 con cui si arriva all’intervallo.

  • unika

Il secondo tempo è un susseguirsi di emozioni e di sorpassi da entrambe le parti con i Blacks che provano in più occasioni a chiudere i conti. Ancora una volta Senigallia non molla e con Giacomini trova la parità a 56’’ dalla fine: 73-73. Gli ultimi secondi sono palpitanti e a 17’’ il pallone arriva nelle mani di Vico che costruisce una grande azioni firmando la tripla del 76-73 ad 1’’ dalla fine con un colpo da biliardo sfruttando anche il tabellone. Senigallia chiama time out e affida il tiro del supplementare a Giacomini, ma il suo tiro da tre non ha fortuna. I Blacks possono così esultare.