Home / Formazione e lavoro  / Unione della Bassa Romagna: cinque opportunità di lavoro. Possibilità di partecipare ai bandi entro il 27 giugno

Unione della Bassa Romagna: cinque opportunità di lavoro. Possibilità di partecipare ai bandi entro il 27 giugno

Ci sono cinque nuove opportunità di lavoro nell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna: sono infatti online cinque bandi per altrettanti posti di lavoro a tempo indeterminato in diversi servizi dell’Unione.

L’Unione della Bassa Romagna è costantemente alla ricerca di nuove figure professionali che vogliano essere protagoniste dei grandi cambiamenti che interessano gli enti pubblici, dalla crescente digitalizzazione al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), passando per una continua evoluzione dei servizi. Dei cinque bandi attualmente disponibili, due infatti sono destinati all’Area Economia e territorio e sono rivolti rispettivamente a chi possiede un diploma di maturità tecnologico e a laureati in architettura, ingegneria civile e ingegneria edile.

Sono inoltre messi a bando un posto di lavoro per l’Area Servizi finanziari e due per l’Area Risorse umane (di cui uno destinato al Servizio Sviluppo del personale, l’altro al Servizio Amministrazione del personale).

Per partecipare ai concorsi è necessario presentare domanda esclusivamente online entro le 9.30 di lunedì 27 giugno; la tassa di iscrizione è di 10 euro. Tutte le informazioni per partecipare ai bandi, i calendari delle prove, i requisiti necessari, nonché l’elenco delle materie di studio e il modulo per compilare la domanda sono disponibili sul sito, nella sezione Unione dei Comuni – Bandi di concorso – Concorsi Pubblici nella Bassa Romagna.

Per ulteriori informazioni, contattare il Servizio Personale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ai numeri 0545 38327 oppure 0545 38328.