Home / Il bene che c'è  / Un uovo di Pasqua per i bambini del Saharawi

Un uovo di Pasqua per i bambini del Saharawi

cesto di uova di cioccolato

Foto: Uova di Pasqua – betochagas

Come ogni anno, Auser Volontariato Provincia di Ravenna ODV partecipa alla campagna di raccolta fondi a sostegno dei bambini del Saharawi promossa dall’associazione Kabara Lagdaf Odv attraverso l’acquisto di uova di Pasqua, di cioccolato fondente o al latte.

Fin dal 1972 l’Associazione di solidarietà col popolo saharawi Kabara Lagdaf lavora infatti a favore della autodeterminazione del popolo saharawi, dell’ospitalità dei bambini in estate e attraverso progetti di cooperazione sanitaria.

Quest’anno, l’Associazione sta lavorando per sostenere il programma di ospitalità di 6 bambini saharawi durante l’anno, per interventi chirurgici di calcolosi renale ed oculistici al Policlinico di Modena; ed ha in corso due progetti nei campi profughi, collocati nel deserto del Sahel al sud dell’Algeria, finalizzati alla creazione di una rete di protezione civile e alla prevenzione e cura della calcolosi renale con lo svolgimento di screening a tutti i bambini nelle scuole e con interventi chirurgici effettuati dai medici modenesi in missione ogni anno.

Auser sostiene da anni questo progetto: prima del Covid, ha ospitato e organizzato per questi bambini un campo estivo presso i lidi romagnoli, donando loro due settimane di svago e divertimento.

Chiunque voglia sostenere questo progetto può acquistare una o più uova di Pasqua: è necessaria la prenotazione entro il 31 marzo chiamando il numero 0544 1884430 o recandosi direttamente presso gli uffici in via Murri 13 a Ravenna.

Condividi questo articolo