Home / Attualità  / Ultimo appuntamento con “Amici di Cervia”, premiati 7 fedelissimi vacanzieri da oltre 50 anni

Ultimo appuntamento con “Amici di Cervia”, premiati 7 fedelissimi vacanzieri da oltre 50 anni

amici di cervia 7 settembre-L

Cervia premia i turisti affezionati che trascorrono le loro vacanze nelle nostre località da almeno 10 anni. La città premia questa costanza ricevendo gli ospiti in municipio e offrendo loro un attestato che li nomina “Amici di Cervia”. Oggi il gruppo piuttosto numeroso dei premiati è stato accolto dall’assessore a Edilizia, Urbanistica, Lavori Pubblici, Manutenzioni, Protezione civile Enrico Mazzolani che ha consegnato le pergamene che li ufficializza Amici di Cervia, il sale di Cervia come augurio di fortuna e prosperità, un buono per piadine offerto da CNA e Confartigianato, e una pubblicazione su Cervia.

La cerimonia di premiazione è stata allietata da un accompagnamento musicale curato dalla scuola di musica di Cervia “G Rossini “

 

Questa mattina si è trattato del sesto ed ultimo appuntamento in calendario per la premiazione dei turisti più affezionati per l’estate 2022.

 

 

Sono stati premiati 11 ospiti della località che vengono a Cervia da oltre 10 anni fra i quali un bel gruppo di turisti fedeli alle nostre spiagge da 50 anni: la coppia Eveline Marianne e Peter Paul Schewe segnalati da Hotel delle Nazioni; Delfa Mambelli e Giovancarlo Mosconi segnalati da Bagno Bologna; Vittoria Cesarini , Alessandra e Riccardo Capelli, famiglia segnalata da Bagno Touring A tutti loro la ceramica: omaggio speciale dedicato a chi raggiunge e supera i 50 anni di fedeltà.

 

Segnalati dall’hotel Astoria Elfriede e Dietrich Paul Foraita che scelgono Cervia per le loro vacanze da 40 anni.

 

Premiati inoltre Annamaria Carrettoni e Alberto De Palo turisti fedeli da 29 anni, segnalati da Hotel Brasil

 

È un orgoglio per la città la costanza dei suoi più affezionati frequentatori e proprio seguendo questa considerazione è nata oltre 20 anni fa l’idea di premiare i turisti più affezionati per la loro costanza e per la dimostrazione di affetto nei confronti del nostro territorio.

Condividi questo articolo