Uffici decentrati del consiglio territoriale Centro Urbano riqualificati, più funzionali e accessibili grazie a un intervento da 800mila euro - Piu Notizie

Uffici decentrati del consiglio territoriale Centro Urbano riqualificati, più funzionali e accessibili grazie a un intervento da 800mila euro

Redazione

Uffici decentrati del consiglio territoriale Centro Urbano riqualificati, più funzionali e accessibili grazie a un intervento da 800mila euro

martedì 09 Febbraio 2021 - 16:21
Uffici decentrati del consiglio territoriale Centro Urbano riqualificati, più funzionali e accessibili grazie a un intervento da 800mila euro

È prevista per la fine di aprile l’ultimazione di una articolata serie di interventi, del valore complessivo di 800mila euro, nell’edificio sede degli uffici comunali decentrati del consiglio territoriale Centro Urbano, in via Maggiore 120 – 122.

Servoscale

L’obiettivo è stato quello, oltre che di provvedere ai necessari adeguamenti normativi, di rendere l’immobile più accessibile e funzionale alle esigenze dei cittadini che usufruiscono dei numerosi servizi presenti, nonché a quelle del personale che ci lavora e dei volontari che vi svolgono numerose e importanti attività a favore della comunità. Vi vengono infatti erogati numerosi servizi anagrafici, vi si trovano lo sportello dei Servizi sociali e sanitari e l’ambulatorio per le iniezioni intramuscolari rivolto a cittadini ultrasessantenni e a chi è in condizioni di fragilità, solo per fare alcuni esempi.

Cantiere Ex Rava

Questa mattina il sindaco Michele de Pascale e l’assessore al Decentramento Gianandrea Baroncini si sono recati sul posto per verificare l’andamento dei lavori: “Un intervento molto importante – ha dichiarato il sindaco – nella ex scuola Luigi Rava, che ormai da tantissimi anni è la sede del Decentramento per quanto riguarda la Prima circoscrizione e anche del Servizio sociale associato. Sono stati eseguiti lavori fondamentali e assolutamente necessari, di abbattimento delle barriere architettoniche, climatizzazione e rifacimento dei servizi igienici, sia per i fruitori che per chi opera in questo luogo. Questa è una delle tante ‘case’ del Comune di Ravenna, le sedi decentrate, che sono fondamentali sia per avvicinare i servizi ai cittadini che per qualificarli sempre di più, anche dal punto di vista umano”.

Attualmente risultano ultimati l’impianto di raffrescamento, il consolidamento della copertura, il montacarichi per l’accesso delle persone con disabilità al primo piano, i nuovi servizi igienici e i nuovi infissi; mentre restano da completare la tinteggiatura interna e quella delle ringhiere esterne e la rampa al primo piano per le persone con disabilità, in prossimità del nuovo montacarichi.

Gli uffici del Decentramento sono stati spostati a settembre 2020 nella sala del consiglio territoriale, per consentire la realizzazione dei lavori di tinteggiatura e dell’impianto di raffrescamento, e sono stati ricollocati al loro posto un mese più tardi; gli uffici dei Servizi sociali sono stati invece spostati a luglio 2020 nella palestra adiacente all’edificio di via Maggiore 120-122 e torneranno ad occupare i loro spazi una volta ultimati i lavori di tinteggiatura interna.

Nel dettaglio dunque i lavori hanno riguardato la realizzazione del montacarichi sul lato dell’edificio che affaccia su via Landoni, per rendere accessibile il primo piano. I serramenti esterni in legno deteriorati sono stati sostituiti con nuovi serramenti in legno lamellare e vetrate termoacustiche, al fine di contenere i consumi energetici e migliorare il comfort acustico degli ambienti. Sono poi stati rifatti i due blocchi di servizi igienici dell’ala di via Landoni, creando in ciascun blocco un servizio per portatori di handicap. La copertura è stata restaurata per ripristinare alcuni elementi lignei ammalorati a causa delle infiltrazioni d’acqua; e sono stati eseguiti interventi di miglioramento sismico. Alcune travi della copertura sono state sostituite e in altri casi, ove ritenuto necessario, si è provveduto al raddoppio delle stesse. A livello di imposta di copertura è stata inserita una cordolatura interna con profili metallici, avente funzione antiribaltamento monolitico delle facciate. Infine si sono sostituiti alcuni controsoffitti. È stato inoltre realizzato un nuovo impianto di raffrescamento.

Come si diceva, a completamento degli interventi saranno tinteggiati tutti i locali interni e verranno verniciate tutte le inferriate esistenti a protezione dei nuovi infissi in legno. E sarà realizzata una rampa per persone con disabilità al primo piano, in corrispondenza del nuovo montacarichi.

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana