Trial Romagna: "Dante e Boccaccio il trittico e il cammino" nella Pineta di Classe - Piu Notizie

Trial Romagna: “Dante e Boccaccio il trittico e il cammino” nella Pineta di Classe

Redazione

Trial Romagna: “Dante e Boccaccio il trittico e il cammino” nella Pineta di Classe

martedì 20 Luglio 2021 - 09:35
Trial Romagna: “Dante e Boccaccio  il trittico e il cammino” nella Pineta di Classe

Nell’ambito delle celebrazioni del Comune di Ravenna per i 700 anni dalla morte di Dante, Trail Romagna (in collaborazione con ChefToChef – Ravenna Food il Cammino di DanteTeatro del Drago/ Famiglia d’Arte Monticelli e il museo La casa delle Marionette) propone due giorni e una notte di spettacoli e cammino nella pineta di Classe. Un omaggio a Dante, Boccaccio e alla nostra amata pineta che fu fonte d’ispirazione per i due Poeti. Il weekend in natura – inserito nel Festival diffuso della Regione Emilia Romagna –  inizierà sabato 7 agosto alle ore 22:00 con la rappresentazione teatrale NASTAGIO, Racconto Notturno un omaggio al capolavoro della letteratura italiana firmato da Boccaccio. Nella notte, saranno rievocati il ricordo di selve oscure, spettri, cacce infernali e allucinazioni collettive: i tratti di un racconto dell’orrore che prende vita davanti agli occhi dello spettatore più curioso. Nel silenzio oscuro della pineta per riscoprire il piacere intimo del racconto da pochi a pochi, lo stesso piacere che Boccaccio aveva immaginato per i protagonisti del suo capolavoro, isolati e impauriti dalla pestilenza, come noi.

Pineta-Classe – ph.©Delio-Mancini-RavennaTourism
Pineta di Classe

L’8 agosto alle ore 9:00, avrà luogo in CAMMINO da Dante a Boccaccio. Un itinerario di 12 km che condurrà i partecipanti nel cuore della pineta di Classe, ripercorrendo l’ultima tappa del Cammino di Dante con partenza da San Marco. Per i più piccoli, alle ore 10:00, sarà dedicato Nagisto degli Onesti, con Fagiolino scudieroun percorso ludico-culturale, un gioco e un racconto rivisto in chiave “fagiolinesca” per raccontare la storia del giovane Nastagio. Pupazzi e oggetti animati accompagneranno il racconto degli attori, trasformando gli spettatori ignari (bambini e adulti senza alcuna distinzione) in protagonisti dell’intera vicenda. E qual è il modo migliore per concludere una così ricca proposta? Rendere tutti i partecipanti attori! Interpreti del GRANDE PRANZO DEGLI ONESTI alle ore 12:30, nella pineta di Classe, a riproporre la conclusione della novella boccaccesca. Il pranzo, in un una location esclusiva, con grandi chef e un allestimento studiato appositamente, sarà un momento di spettacolo gastronomico e teatrale, a ricordare che tutti noi siamo parte di una storia che rivive giorno per giorno.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana