Home / Economia e imprese  / Technacy fra i “Campioni della crescita 2023” per l’inserto di Repubblica “Affari & Finanza”

Technacy fra i “Campioni della crescita 2023” per l’inserto di Repubblica “Affari & Finanza”

technacy

Ancora un importante riconoscimento per Technacy, l’azienda cervese creatrice di un nuovo ecosistema di soluzioni tecnologiche per le comunicazioni, che sta ampliando costantemente la gamma dei servizi offerti e si sta aprendo sempre più anche al mercato internazionale.

 

Un’ascesa confermata oggi dalla presenza di Technacy fra i “Campioni della crescita 2023”, l’annuale classifica curata dall’ITQF (Istituto Tedesco Qualità e Finanza) per conto di “Affari & Finanza”, l’inserto del quotidiano Repubblica: la lista delle 800 aziende italiane che hanno ottenuto l’aumento maggiore nelle performance di fatturato nel triennio 2018-2021. Aziende che, per essere prese in considerazione, dovevano rispettare una serie di parametri legati a qualità e quantità della loro produttività e della loro espansione sul mercato.

 

La classifica vede infatti Technacy alla posizione numero 397, con un tasso di crescita del 27,84% nel triennio preso in questione: come si può leggere al link https://www.repubblica.it/dossier/economia/qualita-e-mercati/2022/11/08/news/pmi_portabandiera_del_made_in_italy_sono_800_i_campioni_della_crescita-373454110/

 

“Esiste un’Italia dinamica ed innovativa – si legge nella presentazione dell’iniziativa pubblicata su Affari & Finanza – che attraverso nuovi prodotti o servizi e spesso esportazioni a livello mondiale, crea posti di lavoro e distribuisce benessere e ricchezza sul territorio”.

 

“Registriamo con grande soddisfazione un altro attestato che, oltre a inorgoglirci, conferma ancora una volta la validità del nostro percorso di crescita – commenta Vittorio Foschi, Ceo di Technacy . Fra l’altro, le attività e le cifre che caratterizzano il 2022 registrano ulteriori importanti progressi rispetto al quadro evidenziato dalla classifica di Affari & Finanza”.

 

Fra le iniziative più importanti che Technacy ha messo in pista nel 2022, ricordiamo l’acquisto di una vecchia colonia a Tagliata di Cervia, che dovrà ospitare in futuro la nuova sede dell’azienda. Molta gente è scesa in strada nelle Marche dove sono state segnalate crepe nelle pareti. Evacuata la clinica Villa Igea e sospeso in via precauzionale il traffico ferroviario vicino ad Ancona, sulla linea Adriatica, per sospetti danni ai binari. Il sisma è stato avvertito in tutto il Nord Italia e anche fino a Roma.