Teatro Comico all’Alighieri di Ravenna: Parte la Stagione da Gennaio 2022 - Piu Notizie

Teatro Comico all’Alighieri di Ravenna: Parte la Stagione da Gennaio 2022

Redazione

Teatro Comico all’Alighieri di Ravenna: Parte la Stagione da Gennaio 2022

sabato 04 Dicembre 2021 - 08:10
Teatro Comico all’Alighieri di Ravenna: Parte la Stagione da Gennaio 2022

100% di Teatro Comico all’Alighieri di Ravenna: da gennaio 2022 tre appuntamenti tutti da ridere insieme a Maria Amelia Monti, Marina Massironi, Drusilla Foer, Katia Follesa, Angelo Pisani

Riparte dal gennaio 2022 la rassegna di TEATRO COMICO organizzata da Accademia Perduta/Romagna Teatri in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna per il prestigioso palcoscenico del Teatro Alighieri.

Il cartellone sarà composto da tre spettacoli che vedranno salire sul palcoscenico importanti nomi della comicità e dello spettacolo italiano: MARIA AMELIA MONTI, MARINA MASSIRONI, DRUSILLA FOER, KATIA FOLLESA e ANGELO PISANI.

Tre spettacoli, cioè tanti quanti furono annullati nel 2020 per emergenza sanitaria, per i quali, pertanto, gli Abbonati a quella Stagione potranno confermare il proprio posto utilizzando eventuali voucher ancora in loro possesso, emessi per il medesimo importo che consentirà l’ingresso a Teatro per la rassegna 2022. Il primo appuntamento in programma vedrà le simpaticissime Maria Amelia Monti e Marina Massironi protagoniste dello spettacolo Il marito invisibile, scritto e diretto da Edoardo Erba; seguirà Drusilla Foer con Eleganzissima, un recital anche musicale di racconti e aneddoti di una vita straordinaria. Chiuderanno la rassegna Katia Follesa e Angelo Pisani con Finchè social non ci separi, esilarante analisi di ciò che può accadere all’interno di una coppia nel rinfacciarsi reciprocamente difetti e mancanze…

Finalmente – dichiara l’assessore alla Cultura Fabio Sbaraglianon solo si torna a teatro, ma si torna a ridere a teatro, con un cartellone che completa la vastissima ed eterogenea proposta culturale ravennate. L’anno scorso a causa degli effetti dell’emergenza Covid è stato inevitabile interrompere la stagione, ma si riparte da gennaio con un programma di spettacoli che concilia gusti e inclinazioni di un pubblico attento e variegato come quello ravennate che dimostra di apprezzare tutti i linguaggi teatrali, da quelli più tradizionalmente intesi a quelli di natura più ‘leggera’ o sperimentale”.

Prima di illustrare più in dettaglio gli spettacoli, un’ultima, doverosa precisazione: il Teatro Alighieri sarà un luogo sicuro per tutti, spettatori, artisti, personale addetto. Ogni norma per la sicurezza sanitaria, già in vigore o futura, dal controllo del green pass all’utilizzo di mascherine, sarà rigorosamente rispettata. L’impegno di Accademia Perduta/Romagna Teatri è quello di “proteggere” la “comunità” sempre numerosa del Teatro Comico dell’Alighieri, affinché possa riprendere a divertirsi con il grande spettacolo dal vivo in assoluta tranquillità.

GLI SPETTACOLI

Come accennato, l’apertura di sipario sulla rassegna 2022 di Teatro Comico all’Alighieri è affidata a Maria Amelia Monti e Marina Massironi, protagoniste di Il marito invisibile, esilarante commedia scritta e diretta da Edoardo Ebra sulla scomparsa della nostra vita di relazione. Le due protagoniste ci accompagnano con la loro personalissima comicità in un viaggio che dà i brividi per quanto è scottante e attuale. Una videochat fra due amiche cinquantenni, Fiamma e Lorella, che non si vedono da tempo. I saluti di rito, qualche chiacchiera, finché Lorella annuncia a sorpresa: mi sono sposata! La cosa sarebbe già straordinaria di per sé, vista la sua proverbiale sfortuna con gli uomini. Ma diventa ancora più incredibile quando lei rivela che il nuovo marito ha… non proprio un difetto, una particolarità: è invisibile. Fiamma teme che l’isolamento abbia prodotto danni irreparabili nella mente dell’amica. Si propone di aiutarla, ma non ha fatto i conti con la fatale, sconcertante, attrazione di noi tutti per l’invisibilità (martedì 25 gennaio alle ore 21).

Eleganzissima è il recital scritto e interpretato da Drusilla Foer, in una nuova versione aggiornata, in cui Madame Foer racconta aneddoti tratti dalla sua vita straordinaria, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, e costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. In Eleganzissima, essenziali al racconto biografico sono le canzoni, che Drusilla interpreta dal vivo accompagnata dai suoi musicisti. Il recital, ricco di musica, svela un po’ di lei: familiare per i suoi racconti così confidenziali e unica, per quanto quei ricordi sono eccezionali e solo suoi. Il pubblico si trova così coinvolto in un viaggio nella realtà così poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario… (lunedì 28 febbraio alle ore 21).

Il terzo appuntamento in programma è Finché social non ci separi, scritto, diretto e interpretato da Katia Follesa e Angelo Pisani. Molte coppie convivono non dicendosi le cose e il risultato e che la coppia scoppia. Angelo e Katia, coppia sul palco ma soprattutto nella vita, hanno scelto di dirsi tutto, anche le cose meno belle. Tutto parte da una lista dei difetti. Katia scrive quelli di Angelo e lui fa altrettanto con quelli di lei. La lista viene subito mostrata al pubblico che non solo assisterà per tutto lo spettacolo allo scambio comico tra i due a suon di difetti, ma sarà anche chiamato a dire la propria attraverso bigliettini anonimi e social. Come? Possiamo solo anticipare che in questo spettacolo qualcuno si aggirerà in mezzo al pubblico e che i telefoni rimarranno accesi! Un percorso comico a tappe nella convivenza tra l’uomo e la donna per sottolineare che la bellezza sta nella diversità dei due emisferi a confronto: quello maschile dove calcio, birra e sesso la fanno da padroni, e quello femminile con le sue infinite e incomprensibili, per lui, sfumature (martedì 15 marzo alle ore 21).

CAMPAGNA CARNET PER ABBONATI ALLA STAGIONE 2020

Gli Abbonati alla Stagione di Teatro Comico dell’Alighieri del 2020 potranno confermare il proprio posto da sabato 11 a sabato 18 dicembre 2021 e da lunedì 3 a sabato 8 gennaio 2022 (festivi esclusi) dalle ore 10 alle ore 13 (il giovedì anche dalle ore 16 alle ore 18). È possibile anche confermare telefonicamente tali Carnet chiamando il numero 0544 249244 negli stessi giorni e orari.

VENDITA BIGLIETTI

Da giovedì 13 gennaio 2022 dalle ore 10 alle 13 (il giovedì anche dalle ore 16 alle ore 18), festivi esclusi. Nelle sere di spettacolo la Biglietteria apre alle ore 20.

Vendita online da giovedì 13 gennaio 2022: www.teatroalighieri.org e anche presso gli uffici IAT di Ravenna e Cervia e tutte le filiali de La Cassa di Ravenna Spa.

Prenotazioni telefoniche (nei giorni e negli orari di prevendita): 0544 249244.

Riduzioni per CRAL, over 65 e under 29, possessori Carta Bianca Comune di Ravenna e YoungER Card.

PREZZI

CARNET (3 spettacoli) BIGLIETTI  
PLATEA€         73,50PLATEA€      27,00
PLATEA RIDOTTO€         70,50PLATEA RIDOTTO€      26,00
PALCHI I, II, III ORDINE INTERI€         70,50PALCHI I, II, III ORDINE INTERI€      26,00
PALCHI I, II, III ORDINE RIDOTTO€         68,50PALCHI I, II, III ORDINE RIDOTTO€      25,00
GALLERIA E IV°ORD INTERI€         64,50GALLERIA E IV°ORD INTERI€      23,00
GALLERIA E IV°ORD RIDOTTO€         58,50GALLERIA E IV°ORD RIDOTTO€      21,00
LOGGIONE€         40,50LOGGIONE€      15,00
SPECIALE UNDER 14 (Settore unico)€         30,00SPECIALE UNDER 14 (Settore unico)€      12,00

Informazioni presso la Biglietteria del Teatro Alighieri: tel. 0544 249244

www.accademiaperduta.it – www.teatroalighieri.org

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Brunello Cavalli

Editore: UNIKA CONFERENCES & EVENTS SRL UNIPERSONALE

CF. P.iva - 02503060390

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana