Home / Spettacoli  / Tanti giovani talenti per la compagnia teatrale TAM con la regia di Marescotti

Tanti giovani talenti per la compagnia teatrale TAM con la regia di Marescotti

ivano marescotti

Com’è ormai noto, l’attore Ivano Marescotti ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla formazione attoriale e a lanciare nuovi talenti nel mondo della recitazione teatrale e cinematografica. Sotto l’egida Tam, Teatro Accademia Marescotti, infatti, nasce l’omonima compagnia teatrale guidata dallo stesso Marescotti. La nuova compagnia è infatti formata da 8 giovani ex allievi. Si tratta di: Giorgia De Bastiani; Massimiliano Farina; Luca Santoro; Niccolò Califano; Ludovica Barbarito; Melissa Mariani; Stefano Casadei Giunchi; Alex Pistone.

 

L’idea di creare la compagnia si è concretizzata nei mesi scorsi nell’ombreggiato giardino di Casa Marescotti a Villanova di Bagnacavallo.

 

“Con l’entusiasmo e l’energia propria dei giovani – racconta l’attore – il progetto ha preso vita molto rapidamente. Giorgia De Bastiani ha dato prova di buona sceneggiatrice, oltre ad essersi assunta l’onere di coordinare le prove che sono tuttora in corso nella sede di Marina di Ravenna. Io mi occupo della regia e a fare sì che ciascun attore dia il meglio di sé al personaggio”.

 

Lo spettacolo in preparazione si svolgerà in tre atti con una durata complessiva di un’ora e mezzo senza intervallo. Il filo conduttore è rappresentato dalla complessità delle relazioni umane. Un tema che accompagna da sempre il vivere quotidiano e che dopo la pandemia è diventato ancora di più oggetto di analisi.

 

“Le relazioni sono come l’aria – spiegano dalla Compagnia – e senza l’aria non si vive così come non si vive senza relazioni. Quindi il problema è capire come gestire le relazioni umane facendo i conti con le numerose ‘vite’, (almeno tre: una pubblica, una privata e una segreta), attraverso le quali ciascuno di noi si rapporta con gli altri. Porteremo in scena queste ‘vite’ che in una sorta di balletto toccheranno il tragicomico”.

 

Partendo da questo filo conduttore sono state scelte tre commedie cinematografiche, due di esse nascono già come pièce teatrali, e sono state riadattate e riviste dalla regia di Ivano Marescotti. Si tratta della  rivisitazione ispirata alla pièce teatrale “Le prénom” di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, dal quale sono stati tratti il film francese “Cena tra amici” e il remake italiano “Il nome del figlio” che darà vita al primo atto. Il secondo atto prevede la riproposizione non fedele al testo della commedia “Toc Toc” tratta dall’omonima commedia teatrale di Laurent Baffie. L’atto finale prende le mosse dal film “Perfetti sconosciuti” e vedrà in scena tutti gli otto attori alle prese con i propri e altrui telefonini e i segreti che vi sono custoditi.

 

L’anteprima, su invito, dello spettacolo che ha come titolo provvisorio “Nudi”, avrà luogo a dicembre nella sede di Tam a Marina di Ravenna in Piazzale Marinai d’Italia.

Condividi questo articolo