Dal ‘Cardo gobbo’ al Sabadone, ecco le sagre d’inverno a Ravenna e dintorni

Dal 23 gennaio si parte a Massa Lombarda, poi Cervia, Alfonsine e Casola Valsenio: prodotti tipici dell'orto, dolci tradizionali, mercatini e molto altro

sagre a ravenna

Nella stagione più fredda non si vorrebbe mai uscire di casa, ma i prodotti tipici invernali fanno cambiare idea. Dal ‘cardo gobbo’ di Cervia, che diventerà presidio Slow Food, al ‘sabadone’ di Massa Lomabrda per i golosi. Ecco le sagre a Ravenna e dintorni da non perdere nei mesi invernali.

“Sagra del Sabadone” a Massa Lombarda, 23-27 gennaio

Fino al 27 gennaio, in Piazza Matteotti a Massa Lombarda si terrà la 26° Sagra del Sabadone, “Il dolce di San Paolo”. Lo stand gastronomico con vendita del sabadone a cura della Pro Loco sarà attivo martedì 23, mercoledì 24, venerdì 26, sabato 27 dalle ore 10 alle ore 13 e durante il giorno di San Paolo, 25 gennaio, dalle ore 10 alle ore 19.

I sabadoni sono un prodotto dolciario tipico della cucina romagnola. Si tratta di ravioli dolci di forma rettangolare ripieni di castagne e bagnati nella saba – sostanza di colore scuro che si ottiene con il mosto d’uva portato a ebollizione – da cui prendono il nome.

Per info, contattare l’Urp di Massa Lombarda al numero 0545 985890 o alla mail urp@comune.massalombarda.ra.it.

sagre a ravenna

“Festa del Cardo Gobbo” a Cervia, 25-29 gennaio

Il “Cardo Gobbo” di Cervia è unico perché giunge a maturazione interrato sotto la sabbia marina. Solo così perde il retrogusto amarognolo del cardo comune e acquista la sua inconfondibile dolcezza. Al palato risulta amabile e croccante per poter essere gustato anche crudo.

Il Consorzio Cervia Centro organizza la “Festa del Cardo Gobbo di Cervia“, che si terrà dal 25 al 29 gennaio 2024 in Piazza Garibaldi e Piazzetta Pisacane a Cervia, con la collaborazione di numerose associazioni attive sul territorio per valorizzare la tipica coltura cervese.

 Info: Festa del Cardo Gobbo di Cervia.

sagre a ravenna

“Il baratto della Merla” ad Alfonsine, 28 gennaio

La mostra mercato sarà domenica 28 gennaio dalle 8 alle 18 tra Piazza Gramsci, corso Matteotti e Repubblica. Si tratta di uno scambio di materiali e oggetti usati e funzionanti, ma che non si usano più: ci saranno il mercatino dei bambini, degli hobbisti, dell’artigianato e dell’agricoltura.

Inoltre, ci saranno attività olistiche e dettaglianti per promuovere e sviluppare la creatività, il fai da te, le ricchezze e la tipicità dei prodotti del territorio. Gastronomia e ristori sia a pranzo sia durante lo svolgimento del mercato.

Info: cell. 334 9509880, mail prolocoalfonsine@gmail.com, Facebook Pro Loco Alfonsine



“Festa del tartufo primaverile” a Casola Valsenio, 10 marzo

Si apre la stagione turistica per il paese delle erbe e dei frutti dimenticata. Domenica 10 marzo a Casola Valsenio si festeggia il tartufo primaverile. Il programma della prima manifestazione dedicata all’enogastronomia del territorio prevede alle 8.30 a Borgo Rivola la partenza per il trekking del tartufo.
Dalle 10. in centro storico ci sarà fino a sera la possibilità di acquistare questa prelibatezza della terra nella mostra-mercato del tartufo, con bancherelle di prodotti gastronomici.

sagre a ravenna

Sempre in tema di gusto, dalle 11.30, in piazza Sasdelli verrà aperto lo stand gastronomico con piatti a base di tartufo, a cura della Pro Loco. Nel parco, alle 14.30 si potrà ammirare la dimostrazione di ricerca a tempo con cani da tartufo. Nel pomeriggio spazio agli intrattenimenti per grandi e piccini.
Nei quindici giorni precedenti la festa, i ristoranti casolani aderenti all’iniziativa vi aspettano con piatti a base di tartufo, per l’elenco completo consultare il sito della Pro Loco. In caso di pioggia la festa verrà rimandata a domenica 19 marzo.

Per info e prenotazioni: Pro loco di Casola Valsenio, via Roma 48/A,  0546 73033 (martedì, venerdì e sabato 10.30 – 12.30) oppure proloco.casolavalsenio@gmail.com.



Dalla stessa categoria