Home / Attualità  / Ravenna, risparmio energetico. Da lunedì luci spente in strada dall’1 alle 5

Ravenna, risparmio energetico. Da lunedì luci spente in strada dall’1 alle 5

luce pubblica

La riduzione delle ore di accensione degli impianti di pubblica illuminazione, deliberata nei giorni scorsi dal Comune di Ravenna, sarà attivata a partire dalla notte tra domenica 20 novembre e lunedì 21 novembre. Precisamente lo spegnimento avverrà dall’1 di lunedì. Il provvedimento stabilisce che gli spegnimenti avvengano dal lunedì al venerdì dall’1 alle 5; il sabato, la domenica e i festivi dalle 2.30 alle 5. Gli spegnimenti non riguarderanno gli impianti che illuminano le strade statali che attraversano il territorio comunale. Il provvedimento sarà in vigore fino al 30 aprile (salvo proroghe) e in ogni caso fino all’eventuale ritorno delle tariffe ai valori compatibili con gli stanziamenti presenti nel bilancio comunale, fatte salve eventuali particolari situazioni che ci si riserva di valutare dopo la prima fase iniziale di avvio degli spegnimenti, grazie anche all’azione di monitoraggio che sarà in particolare compiuta dalla Polizia locale.

 

La riduzione degli orari di accensione degli impianti di pubblica illuminazione rappresenta allo stato attuale, non solo per il Comune di Ravenna ma per tantissimi altri enti in provincia e in tutta Italia, l’unica soluzione percorribile e attuabile nel breve periodo per fronteggiare l’aumento dei costi dell’energia. La volontà è naturalmente quella di applicare tali misure nei limiti della stretta necessità, continuando nel frattempo a sollecitare con fermezza il Governo affinché affronti in maniera strutturale un’emergenza che coinvolge imprese, famiglie e amministrazioni pubbliche, auspicando un’evoluzione positiva del quadro internazionale che ha portato a tale situazione.