Home / Attualità  / Ravenna: Ordinanza antialcol e antivetro in vigore da domani al 30 aprile, in Piazza Baracca e zone limitrofe

Ravenna: Ordinanza antialcol e antivetro in vigore da domani al 30 aprile, in Piazza Baracca e zone limitrofe

bottiglie

Sulla scorta dei positivi effetti di analoghi provvedimenti presi per altre aree, il Comune ha emesso un’ordinanza, in vigore da domani, martedì 15 novembre, fino al 30 aprile, che vieta il consumo di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore (ad eccezione delle aree di pertinenza degli “esercizi pubblici di somministrazione bevande”, “esercizi commerciali” e “attività artigianali del settore alimentare”) e quello di alimenti e bevande in genere in bottiglie di vetro e lattine nell’ambito della zona di piazza Baracca, porta Adriana e dei tratti iniziali di via Maggiore (tra porta Adriana e le vie Fiume Montone Abbandonato e San Gaetanino) e di via Cavour (tra porta Adriana e le vie Barbiani e Manfredo Fanti). È inoltre vietato abbandonare bottiglie di vetro, lattine e contenitori in genere.

 

La sanzione prevista in caso di violazioni è di 200 euro.

Sono ammesse deroghe in concomitanza con particolari eventi di interesse per la cittadinanza (feste di quartiere, ricorrenze, eccetera) previa autorizzazione del sindaco, sentito il comando di Polizia Locale.