Home / Musica  / Ravenna: la Musica per lo IOR, un grande concerto nella Basilica di San Vitale

Ravenna: la Musica per lo IOR, un grande concerto nella Basilica di San Vitale

orchestra

Sarà una serata all’insegna della musica quella di domenica 11 settembre alle 21, in cui si potrà assistere alla Young Musicians European Orchestra guidata dal Maestro Paolo Olmi. Il concerto si terrà tra i suggestivi mosaici della Basilica bizantina, dove a esibirsi saranno quattro giovanissimi solisti italiani: il cornista Achille Fait, i violinisti Paolo Tagliamento e Indro Barreani e il violoncellista diciottenne Ettore Pagano, noto per aver già suonato molte volte a Ravenna. Risuoneranno le note del Concerto K495 per Corno e Orchestra di Mozart, del Concerto per due Violini e Archi in Re Minore di Bach e del Concerto in Do Maggiore per Violoncello e Orchestra di Haydn.

 

«Insieme ai miei colleghi della orchestra – afferma Martino Colombo – ci siamo impegnati molto nella realizzazione di questo concerto e vogliamo dimostrare attraverso la musica la nostra ammirazione per l’attività che l’Istituto Oncologico Romagnolo porta avanti con tanto impegno, competenza e umanità in Romagna. Nel futuro ci piacerebbe dedicare ogni anno un concerto all’Istituto Oncologico Romagnolo».

 

«Siamo molto grati dell’amicizia dimostrata dal Maestro Paolo Olmi e da tutta la Young Musicians European Orchestra – afferma Mario Pretolani – associare il nome della nostra organizzazione no-profit ad eventi di così alto spessore culturale, unire la causa della lotta contro il cancro a quella dell’arte e della bellezza, così sentite nella nostra città, è per noi motivo di grande orgoglio. Significa che non solo la nostra attività è ben riconosciuta, ma che è giudicata talmente credibile, affidabile e necessaria da meritare il massimo supporto».

 

«Ancora una volta – afferma il Dottor Stefano Tamberi –  sono colpito dalla generosità e coesione autentica della comunità di Ravenna, nelle sue componenti sociali e culturali. L’Oncologia di Ravenna, che dirigo da febbraio 2022, oltre che svolgere il suo compito di assistenza di qualità e ricerca, vuole porsi al servizio dei pazienti percorrendo anche la strada dell’innovazione tecnologica e dell’adeguamento degli spazi secondo i più elevati standard».

 

I biglietti – in numero limitato – potranno essere acquistati al prezzo di 30 euro presso Erconcerti (erconcerti1@yahoo.it – telefono 0544-33835), oppure presso la sede dello IOR di Ravenna (ravenna@ior-romagna.it – telefono 0544-34299), o infine su Vivaticket con i costi di prenotazione del 10%. Tutto il ricavato sarà devoluto ai progetti IOR per l’Oncologia di Ravenna. La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Ravenna e con il contributo del Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, CIDIM – Comitato Italiano Nazionale Musica, Lions Club Forlì Valle del Bidente.

Condividi questo articolo