Home / Attualità  / Ravenna Farmacie: Grande soddisfazione per il nuovo contratto nazionale del personale delle farmacie comunali

Ravenna Farmacie: Grande soddisfazione per il nuovo contratto nazionale del personale delle farmacie comunali

farmacista
Nella mattinata di ieri si è svolta a Roma l’assemblea di Assofarm, l’associazione che rappresenta le Società di farmacie comunali a cui aderisce anche Ravenna Farmacie.
Molto nutrita la partecipazione dei presidenti, da ogni parte d’Italia: all’ordine del giorno era infatti prevista l’illustrazione del rinnovo del contratto di lavoro del personale delle farmacie comunali, che è stata approvata all’unanimità.
Le farmacie, soprattutto nei recenti anni del Covid, hanno avuto un ruolo di grande valore, supportando i cittadini con adeguati e competenti consigli e con nuovi e più complessi servizi.
Anche per questo, al fine di riconoscere in maniera tangibile il lavoro svolto dal personale delle farmacie e del magazzino, Ravenna Farmacie si è adoperata all’interno della delegazione trattante per il rinnovo del contratto nazionale, per ottenere condizioni normative e contrattuali più vantaggiose rispetto al contratto precedente ed a quello dei dipendenti privati.
Grande soddisfazione dunque per l’approvazione dell’accordo. “Il nuovo contratto ha lo scopo di valorizzare il lavoro di tutti i dipendenti delle farmacie – ha detto la presidente Bruna Baldassarri, presente all’assemblea di Assofarm e componente della delegazione trattante per il contratto -. In questi ultimi anni l’impegno richiesto per soddisfare le sempre crescenti e complesse esigenze dei cittadini, ha reso necessario per il personale modificare il modo di rapportarsi con le persone, e con l’occasione, di acquisire nuove competenze: e il nuovo accordo ne è il giusto riconoscimento.
Restiamo quindi in attesa della prevista formalizzazione del nuovo accordo da parte delle Organizzazioni Sindacali per renderlo pienamente operativo”.
Condividi questo articolo