Home / Cibo  / Raccolti più di 14 mila euro con “Cervia Social Food” per realizzare la cucina popolare

Raccolti più di 14 mila euro con “Cervia Social Food” per realizzare la cucina popolare

mensa

Si è conclusa la raccolta per l’acquisto della cella frigorifera per la cucina popolare di Cervia Social Food, che sarà allestita in un capannone industriale, in via Levico 13 a Cervia, dove è già attivo un emporio solidale in cui persone in difficoltà possono fare la spesa. Sono stati raccolti 14.483 euro e i sostenitori sono stati 618.

 

L’importante traguardo è stato raggiunto grazie a una serie di iniziative messe in campo in queste settimane. In settembre infatti sono state organizzate tre serate di Cinefood-Prove di cucina popolare, molto partecipate, durante le quali gli ospiti hanno cenato, approfondito il tema degli sprechi alimentari e guardato un film la cui trama si sviluppa anche attraverso il tema del cibo.

 

E’ poi stata aperta la campagna di raccolta fondi “Realizziamo la cucina popolare di Cervia!”, attraverso la quale i sostenitori potevano fare offerte on line.

 

Domenica 6 novembre, in collaborazione con i Rumours, si è svolta la Camminata del superamore, che ha richiamato oltre 250 persone che hanno passeggiato insieme nel centro storico di Cervia e in salina, dove alla Locanda Acervum hanno pranzato e trascorso alcune ore in serenità e allegria.

 

Inoltre, per due giovedì mattina, in occasione del mercato settimanale, sono stati venduti i biscotti preparati dai ragazzi dello IAL di Cervia e confezionati dai ragazzi dell’Ikebana Coop San Vitale.

 

La prossima settimana il gruppo tecnico valuterà i preventivi per la cella frigorifera e, una volta acquistata verrà organizzata una cerimonia pubblica per far conoscere ulteriormente la nuova realtà. Con lo stesso scopo si stanno ideando nuove iniziative a sostegno dell’intero progetto, in particolare cene solidali, a partire dal mese di dicembre.

 

Si ricorda che il progetto Cervia Social Food, che ha come capofila la Cooperativa Sociale San Vitale, è dedicato al contrasto agli sprechi alimentari e valorizza la cultura del riuso e dell’economia circolare. Con la cucina popolare si intende fornire pasti sia a persone in condizione di fragilità, sia a persone, associazioni, studenti, gruppi informali disposti a effettuare una donazione per fruire dei servizi della cucina e, al contempo, per sostenerla. Questa cucina darà anche opportunità di formazione e di inserimento lavorativo a persone con disabilità che verranno coinvolte nella sua gestione.

 

 

“Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alle iniziative e hanno sostenuto questo importante progetto che stiamo realizzando passo dopo passo – dichiara L’Assessora al Welfare Bianca Maria Manzi – La cucina popolare, che è uno degli obiettivi dell’articolato progetto Cervia Social Food, verrà inaugurata nel 2023 e ora si sta lavorando per reperire le risorse necessarie agli allestimenti. Con i fondi raccolti sarà acquistata la cella frigorifera, fondamentale per la conservazione del cibo e delle materie prime. Va inoltre sottolineato che tutte le iniziative sono state anche occasione di socializzazione e hanno visto il coinvolgimento e la partecipazione di numerose realtà del territorio, alle quali estendiamo il nostro ringraziamento”.

 

Per info e per essere informati sugli aggiornamenti e le nuove iniziative: cerviasocialfood@sanvitale.ra.it;