Presidio a Ravenna delle lavoratrici e dei lavoratori dell’edilizia residenziale pubblica

È in corso nella mattina del 20 febbraio sotto alla sete Acer, in viale Luigi Farini, a pochi passi dalla stazione. Chiedono una maggiore valorizzazione del personale

Presidio a Ravenna delle lavoratrici e dei lavoratori dell’edilizia residenziale pubblica questa mattina, 20 febbraio, davanti alla sede Acer in viale Luigi Farini, a pochi passi dalla stazione dei treni.

I manifestanti chiedono che il personale sia valorizzato, un incremento economico e il riconoscimento degli arretrati.

Leggi anche: Un presidio per Julian Assange in Piazza del Popolo a Ravenna