“Passatelli in Bronson”: tre giorni di musica con Daniela Pes, Flame Parade, Ibisco e tanti altri

Venerdì 15 e sabato 16 dicembre dalle 20.30 fino a tardi, con la selezione di Rumore, ingresso 15 euro. Domenica 17 dicembre dalle 15 ingresso libero

Bronson Produzioni e Rumore tornano a lavorare insieme per il mitico festival “Passatelli in Bronson“, che quest’anno è alla tredicesima edizione. Saranno tre le serate al Bronson Club di Madonna dell’Albero.

Le due serate di Futura Rumore sono quelle di venerdì 15 e sabato 16 dicembre, con ingresso a 15 euro. Domenica 17 dicembre, a ingresso gratuito, sarà dedicata a La Zona D’Ombra, progetto di scouting, tutoraggio e produzione musicale dell’Associazione Culturale Bronson. La Zona D’Ombra ha vinto il bando Legge Musica della Regione Emilia-Romagna, da cui è nata una Call for artists che ha portato Bronson Produzioni a selezionare quest’anno sei artisti.

Venerdì e sabato: Daniela Pes, Miglio, Trust The Mask e molto altro

Venerdì 15 e sabato 16 dicembre, dalle ore 20.30, sul palco del Bronson ci saranno artisti, artiste e band che sulle pagine o sul sito di Rumore sono già passati e oggi rappresentano una selezione dei nomi più interessanti del panorama indipendente italiano.

Daniela Pes, musicista sarda che con il suo album d’esordio “Spira” (prodotto da Iosonouncane) ha vinto la Targa Tenco 2023 come Miglior Opera Prima; poi la bresciana Miglio, vincitrice di “Musica da bere2 2022; il duo elettropop Trust The Mask, che nel 2021 hanno vinto il 1° premio come miglior band al contest “Hybrid Music” del Comune di Venezia.

Poi i toscani Flame Parade, che presentano il nuovo album “Cannibal Dreams”; l’emiliano Ibisco, anche lui con il nuovo album in rampa di lancio, “Languore”; Visconti, che presenta i brani graffianti del suo ultimo album, “DPCM”; il polistrumentista e cantante friulano Alex Fernet, anch’egli forte del nuovo lavoro sulla lunga distanza, “Lucidanotte” (Costello’s Records); infine gli Anna Ox, il cui ultimo “Lana” è stato definito dalla band stessa un “disco tropicale”.



Domenica: la ‘vetrina’ di La Zona D’Ombra

A questi si affiancheranno domenica 17, dalle ore 15, gli artisti de La Zona D’Ombra, sono Tucci (Palermo), June (Faenza), Unbosco (Romagna), Citrus Citrus (Padova), Krone (Forlì) e Slow Rush (Vicenza).

Tutte le sere dj set e come di consueto al festival sarà attiva la cucina con i Passatelli della tradizione.

Info qui.

Dalla stessa categoria