Pallamano Romagna saluta la Youth League, dopo due sconfitte - Piu Notizie

Pallamano Romagna saluta la Youth League, dopo due sconfitte

Redazione

Pallamano Romagna saluta la Youth League, dopo due sconfitte

martedì 18 Maggio 2021 - 20:50
Pallamano Romagna saluta la Youth League, dopo due sconfitte

Semifinale Carpi-Romagna A 28-23 (p.t. 15-14) Carpi: Se.Hajfrej Ben Hadji 4, Boni 1, Carabulea 1, Ferretti, Girolamodibari 5, Lamberti 5, Quaranta, Rossi 1, Segapeli 1, S.Serafini 9, Soria 1, Stefani, Vastano. All: D.Serafini Romagna A: Sa.Hajfrej, Tonini, Albertini, Ariotti, Ballanti, Bianconi 3, Drago 4, Lubraco, Manduchi, Mengoli 2, Ramondini 4, Rinaldo, Roman, Tondini 3, Zanoni 5, Zavagli 1. All: F.Tassinari Finale 3° posto Casalgrande–Romagna A 28-19 (p.t. 11-10) Casalgrande: Griffo, Prandi, Caprili, Aldini 4, Bacchi 1, Canelli, Elisi, Ferrari, Galopin 5, Prodi 4, Ravaglia, Rispoli, Rondon Calderon 4, Strozzi 7, Toro 3. All: Fiumicelli Romagna A: Hajfrej, Tonini, Albertini, Ariotti 1, Bianconi 1, Drago 1, Lubraco 1, Manduchi, Mengoli 2, Raimondi 5, Rinaldo, Roman, Tondini 3, Zanoni 3, Zavagli 2. All: F.Tassinari

Finisce con due doppie sconfitte la spedizione della Pallamano Romagna alle Final4 della Youth League under 19 2020/2021. Il Romagna A guidato in panchina da coach Fabrizio Tassinari, si gioca le proprie carte alle Final4 di Casalgrande, mentre il Romagna B di coach Luca Montanari, è in gara nei Playoff per il 5° posto a Nonantola e Rubiera. Il Romagna A chiude al 4° posto dopo le sconfitte rimediate contro Carpi e Casalgrande. Il Romagna B finisce all’8° posto dopo i ko con Modena e Secchia Rubiera. Il PalaKeope di Casalgrande ospita tutte le gare delle Final 4 che, alla fine, decretano il trionfo del Carpi che si laurea campione regionale under 19 2020/2021. Proprio contro i gialloneri modenesi prende il via l’avventura del Romagna A, nella semifinale del sabato. Coach Fabrizio Tassinari (che per onorare l’impegno in panchina è costretto a rinunciare all’ultimo impegno casalingo della stagione come giocatore e capitano della serie A2) può contare su una squadra rodata e con diversi elementi già con ampio minutaggio nella seconda categoria nazionale,

Contro Carpi, grande equilibrio ad inizio gara (8-8) con Zanoni e Drago protagonisti in attacco, quindi il break di 2-0 (10-8) firmato da Zanoni e Tondini e il controbreak di 0-4 carpigiano firmato da Lamberti (2), Girolamodibari e Boni (10-12 con cui ci si avvia all’intervallo). Zavagli, Ramondini e (il rientrante dopo il lungo infortunio) Bianconi accorciano prima della sirena per il 14-15 che lascerebbe aperta la porta verso il colpaccio nella ripresa.

Infatti, il Romagna A parte bene impattando a quota 16 con le reti di Drago e Bianconi. Ma è il Carpi a trovare il coraggio nella fase centrale del tempo, portandosi avanti con Serafini, Ben Hadji e Girolamodibari sul 18-21. Mengoli e Ramondini (ottima penetrazione) trovano lo spiraglio per il -1 (20-21 a metà ripresa esatta), ma nei 3’ successivi i modenesi tornano ad allungare, sfruttando qualche disattenzione dei romagnoli, con Serafini, Lamberti e Girolamodibari (21-24 al 18’). E’ il punto del “non ritorno” per il Romagna A che vede minuto dopo minuto svanire l’obiettivo della finalissima per il 1° posto, sotto i colpi di Soria, Ben Hadji e Lamberti. Negli ultimi minuti tra i bianconeri vanno a segno solo Zanoni, Ramondini e Tondini, ma è troppo poco per poter reggere l’impeto dei futuri campioni regionali. Finisce 23-28 con i gialloneri carpigiani in festa in mezzo al campo ed i romagnoli che desolatamente lasciano il campo e le velleità in questa final 4.

Domenica 16 maggio il Romagna A torna in campo sul parquet del PalaKeope, ma il sapore è amaro visto che romagnoli e padroni di casa sono già esclusi dalla qualificzione ai Campionati Nazionali che designeranno lo scudetto under 19 2020/2021. Casalgrande nella prima semifinale perde 29-31 e comincia la gara contro Zanoni e compagni con la consapevolezza di aver sprecato una grande occasione. D’altra parte è difficile trovare le motivazioni giuste per affrontare un match che vale “solo” il 3° posto regionale.

FINAL 4 YOUTH LEAGUE UNDER 19

Semifinali

Romagna A-Carpi                                       23-28

Casalgrande-1985 Bologna                           29-31

Finali

1° posto          Carpi-1985 Bologna              31-28

3° posto          Romagna A-Casalgrande    19-28

Classifica finale:

1° Carpi (campione Emilia Romagna 2020/2021)

2° 1985 Bologna

3° Casalgrande

4° Romagna A

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana