Pallamano Romagna perde in casa con la Pallamano Modena - Piu Notizie

Pallamano Romagna perde in casa con la Pallamano Modena

Redazione

Pallamano Romagna perde in casa con la Pallamano Modena

domenica 02 Maggio 2021 - 20:08
Pallamano Romagna perde in casa con la Pallamano Modena

Serie B 8^ giornata PALLAMANO ROMAGNA-SCUOLA PALLAMANO MODENA 21-26 (p.t. 9-14)

Romagna: Lanzoni, Hajfrej, A.Babini, S.Babini 1, Filipponi 8, Giraldi, Satta 1, Soglia 3, Valtancoli 3, Zaccaria 1, Zama, Sami 1, G.Mengoli 1, Manduchi, Lubraco, N.Mazzotti 1. All: L.Montanari Modena: Cocchi, Mejri, Spelta, Cappello 4, Jahollari 2, Lanzani 2, Martinelli 1, Meradji, Prandi 3, Pugliese 9, Vaccari 3, Stallo 2. All: Sgarbi Arbitri: T.Paone e R.Paone

Partita a porte chiuse Finisce con l’esultanza del Modena il derby di serie B alla palestra di Mordano: il Romagna cede 21-26 alla squadra di coach Sgarbi. Un derby che vale anche il posto di metà classifica. Protagonisti assoluti del match tra gli ospiti Alessio Pugliese (9 reti), il portiere Lorenzo Cocchi che archivia una caterva di parate, soprattutto nei momenti topici del match e Luca Cappello (4) assolutamente determinante nella manovra gialloblu ma anche (e soprattutto) nella difesa asfissiante sui terzini locali. Per i padroni di casa, molto bene la coppia di portieri composta da Francesco Lanzoni che si distingue nel primo tempo e Samah Hajfrej, grande (e unico) ex di turno. In seconda fase è capitan Tommaso Filipponi il più regolare tra i suoi, con 8 reti insaccate (di cui 4 dai sette metri). Marco Vantancoli, nonostante le 3 reti non riesce a mostrare il suo talento per via di una difesa particolarmente “attenta” nei suoi confronti.

Dopo il 5-5 del 13’ con la rete di Simone Babini, il 6-5 siglato da Riccardo Zaccaria produce l’ultimo vantaggio di partita per i locali, con gli ospiti che cominciano ad incrementare il vantaggio con il braccio di Pugliese particolarmente caldo nel frangente (4 reti per il terzino nelle 6 di Modena). Cappello e Jahollari firmano il +4 (6-10 al 19’) con repentino timeout di coach Luca Montanari. E’ il primo “scossone” al match per gli ospiti. Al 26’30” il rigore di capitan Lanzani fissa il vantaggio dei canarini sul 7-13, con Filipponi escluso per 2’. Negli ultimi istanti di gioco Soglia e Valtancoli realizzano le reti per il 9-14 con cui ci si accomoda negli spogliatoi per l’intervallo.

Alla ripresa del gioco, il Romagna non segna per 5’ con Modena che scappa sul +7 (9-16), prima della doppietta (in 30”) di Filipponi. Il contropiede fulmineo di Vaccari firma il 15-20 al 12’, con il timeou di Montanari a far riprendere i suoi ragazzi. Pugliese, nonostante il contrasto di Soglia realizza la rete della sicurezza, anche se Satta replica immediatamente per il 20-24 a 2’30” dalla fine. Con qualche infrazione di troppo il Romagna getta la spugna negli ultimi istanti di gioco. Finisce 21-26.

Classifica: Rapid Nonantola 13 Marconi Jumpers e Secchia Rubiera 11, Pallamano 85 San Lazzaro 9, Scuola Pallamano Modena 6, Pallamano Romagna 4, Estense, Carpine e Sportinsieme 2.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana