Mingozzi(Pri): Il recovery plan e la Regione sostengano la nuova Romea - Piu Notizie

Mingozzi(Pri): Il recovery plan e la Regione sostengano la nuova Romea

Redazione

Mingozzi(Pri): Il recovery plan e la Regione sostengano la nuova Romea

mercoledì 28 Aprile 2021 - 22:27
Mingozzi(Pri): Il recovery plan e la Regione sostengano la nuova Romea

In qualità di esponente del PRI ravennate, Giannantonio Mingozzi sottolinea come il capitolo “infrastrutture per una mobilità sostenibile” del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Recovery Plan) affida alla Regione alcune opportunità sia per il potenziamento delle linee ferroviarie regionali che per l’intermodalità e la logistica integrata; “come repubblicani ci auguriamo che, nell’ambito delle risorse disponibili, non venga dimenticato il raddoppio della Russi-Castelbolognese a completamento del raddoppio ferroviario già in essere della Ravenna-Russi, molto importante per accorciare i tempi di trasporto nelle tratte rivolte al norditalia”. Apprezzando i progetti innovativi  rivolti anche al porto di Ravenna in materia di energia, logistica e idrogeno, Mingozzi ricorda anche la proposta concordata tra i Comuni di Ravenna e Firenze “per la linea ferroviaria che collega le due città di Dante con motrici alimentate ad idrogeno, perchè rappresenta una innovazione utile e di prestigio; fa piacere, poi, che nell’ambito delle connessioni “diagonali” del Recovery siano previsti investimenti per ammodernare la linea ferroviaria Orte-Falconara che rappresenta il tratto finale dell’unico collegamento diretto oggi esistente tra Ravenna e Roma sulla dorsale adriatica, con aumento di quattro treni al giorno, utile sia per i passeggeri che per le merci per i minori tempi di trasporto previsti”. Una grande opportunità per i collegamenti stradali di Ravenna, per il porto ed il sistema imprenditoriale, rimane la Nuova Romea e quel collegamento Ravenna-Mestre considerato ormai imprescindibile, ma purtroppo non citato dal Piano Nazionale di Ripresa pur essendo considerato tra le 100 priorità del sistema stradale italiano, conclude Mingozzi; spero che la Regione voglia continuare a difendere questo investimento ed un tracciato ormai concordato tra Emilia-Romagna e Veneto, perchè l’attuale Romea non è più adeguata a sostenere il traffico turistico unito a quello commerciale, anche per ragioni di sicurezza, capitolo al quale il Recovery destina importanti risorse.

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana