Home / Attualità  / Melandri, Gentilini e Savini domani al dibattito di Ravenna Coraggiosa su lavoro e precarietà

Melandri, Gentilini e Savini domani al dibattito di Ravenna Coraggiosa su lavoro e precarietà

dibattito

Il gruppo giovani di Ravenna Coraggiosa organizza per la serata di domani alle 20.45, alla sala assemblee della Ca’ Rossa di via delle Industrie 7, una serata sul tema del lavoro e della sua precarietà.

 

“Il lavoro deve essere dignitoso. Sempre. Le condizioni lavorative che siamo costretti a vivere oggi non permettono però di pensare, figurarsi, costruire, un futuro per noi e per i nostri futuri figli: soprattutto quando hai 25-30 anni e hai paura di passare una vita in panchina. Chiamare flessibilità una vita precaria è un insulto. É il momento di capire bene come mai sia successo tutto questo e di chi siano le responsabilità”, spiegano gli organizzatori.

 

Di queste tematiche si parlerà nel corso della serata, partendo da tre specifici interventi:

 

Davide Gentilini (Ufficio Studi e Ricerche Cgil Ravenna): presentazione dati occupazionali, con particolare riferimento alla realtà provinciale, dettaglio su rapporto fra contratti stabili e non, genere, sicurezza

 

Marinella Melandri Segretaria Cgil Ra: cenni storici sul fenomeno precarietà, approccio politico, principali azioni sindacali; peculiarità provinciali: stagionalità (agricoltura e turismo); appalti labour intensive pubblici e privati – rapporto precarietà/lavoro povero.

 

Serena Savini (Segretaria Nidil Cgil): tipologie contrattuali, vertenzialità, rappresentanza, azione politica della categoria