Home / Ambiente  / “Luoghi del Cuore FAI 2022”: l’antica Salina Camillone di Cervia sale al 17° posto nella classifica nazionale

“Luoghi del Cuore FAI 2022”: l’antica Salina Camillone di Cervia sale al 17° posto nella classifica nazionale

saline

Continua a guadagnare consensi e a sorprendere la Salina Camillone che oggi si trova al 17° posto nella classifica a livello nazionale dei Luoghi del Cuore del FAI. Oggi il censimento segnala 4884 voti, un risultato estremamente importante. Siamo al terzo risultato parziale anche se a questo ne seguiranno altri prima del risultato finale e per migliorare la posizione o quantomeno mantenerla saranno necessari altri consensi da parte del pubblico.

 

Questo ragguardevole risultato continua a premiare il grande valore della Salina Camillone sezione all’aperto di MUSA museo del Sale di Cervia, nonchè ultimo dei fondi saliferi che componevano le saline di Cervia fino verso la fine degli anni ‘50. La radicale trasformazione dell’area cambiò la strutturazione delle saline. Oggi la Camillone resta come unica testimonianza storica e culturale dell’antico lavoro dei salinari artigiani. E’ tenuta in vita dai volontari del Gruppo Culturale Civiltà Salinara che durante il periodo estivo, oltre a raccogliere il sale come in passato, illustrano ai visitatori il lavoro e le tecniche di produzione del prezioso “oro bianco” riconosciuto presidio slow food.

 

Naturalmente le votazioni continuano e i moduli per le firme di preferenza sono disponibili presso MUSA, la Biblioteca Maria Goia, l’Ufficio Stampa del Comune di Cervia, Informagiovani Cervia. E’ anche possibile votare online sul sito: https://fondoambiente.it cercando poi Luoghi del Cuore e Salina Camillone.