Home / Attualità  / Lidi ravennati divieto d’accesso alle dighe foranee e ai moli per allerta meteo

Lidi ravennati divieto d’accesso alle dighe foranee e ai moli per allerta meteo

In seguito alla ricezione di una “Allerta meteo idreogeologica-idraulica” da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile con Allerta n. 055/2022 nel periodo compreso dalla mezzanotte del 30 agosto alla mezzanotte del 31 agosto, potranno verificarsi condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali anche di forte intensità sull’intera regione, con possibili effetti e danni associati.

 

La Capitaneria di Porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto dell’Ordinanza n°07/2020 dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale, che, tra l’altro, prevede in caso di allertamento segnalato dalla competente Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e da ARPAE nonché, comunque, in presenza di condizioni meteo-marine avverse, il divieto a chiunque di accesso e di transito sulle dighe foranee e sui moli guardiani, nonché l’obbligo a chiunque si trovi già in loco di abbandonare urgentemente le infrastrutture.

Condividi questo articolo