Home / Attualità  / L’amministrazione di Bagnacavallo omaggia Giada Antonellini, campionessa di tiro a volo

L’amministrazione di Bagnacavallo omaggia Giada Antonellini, campionessa di tiro a volo

antonellini

La giovanissima campionessa di tiro a volo Giada Antonellini è stata ospite giovedì 27 ottobre in Municipio a Bagnacavallo, dove ha ricevuto i complimenti e l’omaggio dell’Amministrazione comunale, anche a nome di tutta la città, per i suoi eccellenti risultati sportivi. Accompagnata dal padre Paolo, Giada è stata accolta dalla sindaca Eleonora Proni, dalla vicesindaca Ada Sangiorgi e dall’assessore allo Sport Francesco Ravagli.

 

Bagnacavallese di 13 anni, studentessa di terza media, Giada ha ereditato la passione dal padre e ha cominciato a esercitarsi molto presto. Si allena al Tav di Conselice dove è seguita da Fabio Ragazzini. La sua atleta ispiratrice è Jessica Rossi.

 

Nonostante la giovane età sono già numerosi i trofei nella sua bacheca, l’ultimo e più importante il titolo nazionale Esordienti in fossa olimpica vinto a settembre al Tav Montecatini – Pieve a Nievole. Pochi mesi prima aveva ottenuto un argento e un bronzo rispettivamente al Tav Umbriaverde e al Tav Cieli Aperti. Il suo impegno come tiratrice a volo le è valso anche una borsa di studio della Fitav, la federazione di categoria. Di lei si sono già occupate le riviste nazionali di settore.

 

Ragazza molto determinata e meticolosa negli allenamenti e nella preparazione, Giada ha  vinto competizioni anche all’estero e la sua intenzione è di continuare fino al professionismo, senza porsi limiti quanto alla sua carriera futura. «Mi piacerebbe arrivare molto lontano», ha confessato durante l’incontro.