La Cassa di Ravenna, al “Private Banking” fino al 2 marzo prossimo, una nuova mostra su: “Dal fiato degli animali" - Piu Notizie

La Cassa di Ravenna, al “Private Banking” fino al 2 marzo prossimo, una nuova mostra su: “Dal fiato degli animali”

Redazione

La Cassa di Ravenna, al “Private Banking” fino al 2 marzo prossimo, una nuova mostra su: “Dal fiato degli animali”

venerdì 19 Febbraio 2021 - 14:05
La Cassa di Ravenna, al “Private Banking” fino al 2 marzo prossimo, una nuova mostra su: “Dal fiato degli animali”

La Cassa di Ravenna S.p.A., nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna in Piazza del Popolo n.30, fino al 2 marzo prossimo, una nuova mostra su: “Dal fiato degli animali”, particolare esposizione di giocattoli, fotografie e piatti in plexiglass, realizzata dai collezionisti ravennati Renzo Damore, Roberto Papetti e Stefano Tedioli.

18-02-2021- ravenna mostrala private banking della cassa di ravenna – dal fiato agli animali

Gli autori sono: Roberto Papetti, un mastro giocattolo che ha lavorato per tutta la vita nel mondo dell’educazione, dirigendo tra l’altro il Centro di sperimentazione didattica “La lucertola” a Ravenna, Renzo D’Amore, che ha lavorato sulle piattaforme, ma da sempre ama arte e grafica, Stefano Tedioli, un fotografo, con una particolare predilezione per il mondo dei giocattoli.

18-02-2021- ravenna mostrala private banking della cassa di ravenna – dal fiato agli animali

I tre artisti si sono liberamente ispirati ad un saggio di Jorge Luis Borges, “Manual de zoología”, che ci trascina in un universo di “Strane entità che la fantasia degli uomini ha generato nel corso del tempo e dello spazio”.

18-02-2021- ravenna mostrala private banking della cassa di ravenna – dal fiato agli animali
18-02-2021- ravenna mostrala private banking della cassa di ravenna – dal fiato agli animali

Nelle vetrine della Cassa sono rappresentati animali fantastici della mitologia classica, norrena, araba, indiana, cinese, animali nati dalla fantasia di scrittori, animali della tradizione popolare. Ci sono Abtu e Anet, pesci sacri che nuotano davanti alla nave del dio del sole per avvertirlo di qualunque pericolo; una banshee col suo gemito color d’Irlanda; hsiao, che è come un gufo ma ha volto d’uomo, corpo di scimmia e coda di cane; kujata, un grande toro dotato di quattromila occhi, quattromila nasi, quattromila bocche, quattromila lingue e quattromila zampe.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana