Home / Salute e benessere  / La camminata di Lilt e Ausl Romagna per dire di no al fumo il 31 maggio

La camminata di Lilt e Ausl Romagna per dire di no al fumo il 31 maggio

Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose patologie cronico-degenerative, in particolare a carico dell’apparato respiratorio e cardiovascolare. Nel mondo il fumo è il primo fattore di rischio evitabile di morte prematura. Nell’ambito dell’Azienda Romagna, dall’ultimo Profilo di Salute, realizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica emerge che la prevalenza di fumatori varia dal 26% di Ravenna al 28% di Forlì (Rimini e Cesena 27%). Rispetto al livello nazionale è inferiore la quota di non fumatori e superiore quella degli ex fumatori. Anche in Romagna, come a livello regionale e nazionale, l’abitudine al fumo mostra forti differenziali demografici e socio-economici.

La prevalenza di fumatori di sigaretta è più alta tra:

–          i 25-34enni (34%);

–          gli uomini (28%);

–          le persone con bassa scolarità (31%);

–          le persone con difficoltà economiche ( fino al 44% in presenza di molte difficoltà)

In ambito romagnolo, tra le persone con patologie croniche, la prevalenza di fumatori risulta essere del 28%; in particolare fuma quasi il 31% delle persone con patologia respiratoria cronica, quasi un quarto di quelle con una patologia cardiocircolatoria e circa il 31% di quelle con diabete.

Ausl Romagna organizza corsi specifici gratuiti attraverso i Centri Antifumo per aiutare le persone che vogliono smettere di fumare. I corsi offrono  un supporto di gruppo e/o individuale ed hanno l’obiettivo di liberare il fumatore dalla dipendenza da nicotina. Vengono realizzati con un approccio multi disciplinare: psicologico e medico-farmacologico. La persona viene seguita nel tempo con controlli periodici, anche per la prevenzione delle ricadute.

Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai Centri antifumo delle Aziende sanitarie.

Il 31 maggio, ricorre la Giornata Mondiale Senza Tabacco, organizzata dalla Lilt ( Lega Italiana per la lotta contro i tumori). Per l’occasione sul territorio di Ravenna, l’associazione  in collaborazione con Ausl Romagna e i “gruppi di cammino” hanno organizzato  una camminata nella stessa giornata, per sottolineare l’importanza che l’adozione di uno stile di vita attivo insieme alla lotta al fumo ha per mantenersi in salute.

Queste le iniziative previste organizzate da Lilt in collaborazione con Ausl Romagna in provincia di Ravenna.

Bagnacavallo – Nordic Walking Bassa Romagna CSI – Referente: Vannini Daniele 3471105710

Mezzano – Mezzano Cammina – Referente: Dr. Fonsetti Maurizio 3356613855

Ravenna – Camminiamo insieme per la salute a Ravenna – Referente: Palazzese Maria Luisa 3394417025

Russi – Gruppo Veloce Casa della Salute Russi – Referente: Dorotea Nadia 3393152320

Savarna – Gruppo di cammino Savarna – Referente: Franchetti Sara 3477633590

Villanova di Bagnacavallo – Villa9cammina – Referente: Savorelli Tiziana 3478680816