Home / Economia e imprese  / “InBuyer Agricultural Machinery” un progetto per supportare le imprese agricole emiliano-romagnole

“InBuyer Agricultural Machinery” un progetto per supportare le imprese agricole emiliano-romagnole

incontri buyer

Unioncamere e le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, in collaborazione con Promos Italia, offrono alle aziende emiliano-romagnole del comparto macchinari agricoli e tecnologie post raccolta la partecipazione al progetto “InBuyer Agricultural Machinery”. L’iniziativa, che sarà focalizzata sul mercato latino-americano, prevede due momenti.

 

Martedì 22 novembre si svolgerà un webinar di approfondimento tecnico per presentare le tecnologie italiane agli operatori latino-americani. A seguire, mercoledì 23 e giovedì 24 novembre sono in programma due pomeriggi di meeting one-to-one digitali tra le aziende emiliano-romagnole e qualificate controparti estere provenienti da Centro e Sud America.

 

Si tratta di una nuova opportunità di business one-to-one con qualificate controparti internazionali per le aziende regionali del comparto meccanica agricola. I settori interessati sono:

Potranno partecipare un massimo di 25 aziende iscritte alle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna e appartenenti ai settori: macchine e attrezzi per l’orticoltura e per la frutticoltura; irrigazione; post-raccolta: selezione e conservazione, macchine e prodotti per il packaging.

Le iscrizioni sono aperte fino alle ore 16 di venerdì 14 ottobre. Le domande di partecipazione, previa verifica dei requisiti formali, saranno accolte secondo l’ordine cronologico dell’invio del modulo disponibile sul sito di Unioncamere ER, tenendo conto di una possibile ripartizione delle imprese tra le province del territorio.

 

La partecipazione all’iniziativa “InBuyer agricultural Machinery” è gratuita, in Regime “de minimis” (Reg. UE 1407/2013) e costituisce un vantaggio economico indiretto pari a euro 800,00.

Le modalità di accesso sono presentate nel flyer sul sito di Unioncamere ER ( https://www.ucer.camcom.it/comunicazione-e-stampa/notizie/notizie-ed-eventi-2022/inbuyer-agricultural-machinery) dove è possibile informarsi.

 

“Un buono strumento- commenta il presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Alberto Zambianchi– che grazie alla telematica potrà consentire alle imprese del settore della meccanica agricola di gettare le basi per nuove opportunità sui mercati esteri. Il format ‘InBuyer’ privilegia proprio l’accesso a strumenti digitali per la gestione di relazioni a distanza tra gli operatori”.

Condividi questo articolo