Inaugurazione del campo sportivo di Conselice. Sarà intitolato all’ex sindaco Maurizio Filipucci

Sarà sabato 4 novembre dalle 10; mentre per tutta la mattina ci saranno le mini olimpiadi con gli alunni di Conselice e Lavezzola

Il campo sportivo di Conselice avrà un parco dedicato al sindaco Maurizio Filipucci: sabato 4 novembre alle 10 a Conselice ci sarà una cerimonia di inaugurazione della rigenerazione sportiva che ha interessato il parco pubblico «La tana», e la contestuale intitolazione dell’area all’ex primo cittadino.

Per l’occasione interverrà la sindaca di Conselice Paola Pula e porteranno le proprie testimonianze Vasco Errani (ex presidente della Regione Emlia-Romagna), Costantino Ricci (Cgil Ravenna), Alessandro Barattoni (segretario provinciale del Partito democratico di Ravenna); saranno inoltre presenti i famigliari di Maurizio Filipucci.



Alle 11 seguirà l’inaugurazione delle nuove strutture sportive, con la partecipazione di atleti famosi, alla presenza dell’assessore regionale Andrea Corsini. Durante la mattinata, dalle 8.30 alle 12.30, al parco si svolgeranno le mini olimpiadi, con la partecipazione degli alunni delle classi prime della scuola secondaria di primo grado di Conselice e Lavezzola e delle associazioni sportive del territorio.

Maurizio Filipucci

Maurizio Filipucci è stato sindaco di Conselice per due legislature, fino al 2014. Da sempre iscritto al Pci/Pds e militante dei Ds, Filipucci ne è stato segretario a Conselice per due mandati. Per 17 anni ha lavorato all’interno della Flai-Cgil e, nel frattempo, è entrato in Consiglio comunale, nel 1990, dove ha affiancato il sindaco Nerio Cocchi come assessore ai Lavori pubblici fino al 1995.

Nel 1993 venne eletto nel Consiglio provinciale e nel 1999 è entrato nella giunta provinciale guidata da Gabriele Albonetti come assessore all’Agricoltura, caccia pesca, turismo e parchi. L’Amministrazione di Francesco Giangrandi lo riconferma nelle stesse deleghe fino al suo nuovo incarico di primo cittadino conselicese. Nel 2004 il Pd lo candida infatti a Conselice: riesce a conquistare il 72,3% dei votanti. Cinque anni dopo si aggiudica il secondo mandato. Fu tra i sindaci fondatori dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. È deceduto all’età di 61 anni dopo una lunga malattia il 28 aprile 2016.

Il campo sportivo di Conselice: i lavori

Il parco sportivo è stato realizzato con un contributo regionale di 300mila euro: grazie a questo finanziamento sono state realizzate una pista di «pump track» per mezzi su ruote non a motore, un campo da padel e una nuova piastra polivalente. Il costo complessivo dell’intervento è stato di 325mila euro.

Gli interventi hanno visto l’ammodernamento della piastra polivalente utilizzabile per molteplici discipline sportive (calcetto, basket, pallamano e pallavolo) e l’installazione di una «pump track», ovvero una pista adatta a ogni mezzo che prevede l’utilizzo di ruote (bicicletta, skateboard, pattini a rotella, monopattini), caratterizzata dalla presenza di curve paraboliche e whoops entusiasmanti, un’attrattiva innovativa e in forte sviluppo ancora assente in Bassa Romagna.

«Il parco sportivo è stato un importante investimento per questa legislatura, pensato per promuovere lo sport, l’aggregazione giovanile e le attività all’aria aperta – ha dichiarato la sindaca Paola Pula -. Il ricordo del sindaco Filipucci è vivo nella nostra comunità e ci è sembrato doveroso dedicare alla sua memoria questo parco. Un amministratore che ha fatto tanto per la sua Conselice e che manca non solo ai suoi cari, ma anche a tutte le persone che hanno avuto l’opportunità di lavorare con lui».

Dalla stessa categoria