In arrivo dal Governo i tre milioni necessari per completare la passeggiata lungo il Candiano - Piu Notizie

In arrivo dal Governo i tre milioni necessari per completare la passeggiata lungo il Candiano

Redazione

In arrivo dal Governo i tre milioni necessari per completare la passeggiata lungo il Candiano

giovedì 04 Febbraio 2021 - 09:42
In arrivo dal Governo i tre milioni necessari per completare la passeggiata lungo il Candiano

Il Comune di Ravenna ha ottenuto dal Governo i tre milioni di euro necessari per completare la passeggiata lungo il canale Candiano, arrivando in prossimità del ponte mobile. Il primo tratto, di 280 metri, è stato inaugurato nel luglio scorso e fin da subito molto apprezzato dai cittadini, dimostrandosi pienamente rispondente alla realizzazione degli obiettivi di rigenerazione urbana del progetto di riqualificazione della Darsena, da trasformare in un nuovo quartiere evoluto sotto ogni profilo (ambientale, sociale, tecnologico). sicuro, inclusivo, partecipato e attrattivo, dove le persone rivestano un ruolo attivo e di appartenenza.

Lo scorso settembre la giunta aveva proposto al Comitato di monitoraggio della presidenza del Consiglio dei ministri la rimodulazione del progetto “Ravenna in Darsena – il mare in piazza”, chiedendo di reindirizzare parte dei fondi che il cosiddetto Bando periferie aveva assegnato ad alcuni dei 12 interventi ammessi ai finanziamenti nel 2018. Al Comitato di monitoraggio, in particolare, si era chiesto di poter utilizzare 3 milioni e 22mila euro per il prolungamento della passeggiata lungo il canale Candiano.

“Avevo promesso – dichiara il sindaco Michele de Pascale – che la nuova passerella della Darsena sarebbe stata completata e se fosse stato necessario avremmo finanziato i lavori con fondi dell’Amministrazione comunale. Ora questo riconoscimento, al di là del valore economico che comunque è molto significativo, ci conferma ulteriormente la strategicità di un intervento che ha restituito e restituirà alla comunità nuove possibilità di fruizione di un luogo così carico di significati per i ravennati quale la nostra Darsena. In questo momento storico, nel quale a tutela della salute la socialità è purtroppo sacrificata, rappresenta anche la visione di un orizzonte nel quale potremo tornare a vivere insieme le bellezze della nostra città”.

“L’audizione con il Comitato di monitoraggio – spiega l’assessora all’Urbanistica Federica Del Conte – si è svolta il 13 gennaio e l’1 febbraio ci è stato comunicato l’esito positivo della richiesta. Ai rappresentanti del Governo abbiamo illustrato la parte del progetto già realizzata, l’apprezzamento che ha riscosso dalla cittadinanza e l’impatto positivo che potrà avere il completamento dell’intervento lungo tutto l’asse del Candiano, quindi anche in parti meno conosciute della Darsena”.

Roberto Fagnani

“Adesso – aggiunge l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani – ci attendono gli impegni della progettazione, dell’assegnazione e della direzione lavori, per terminare questo importante intervento, secondo quanto richiesto dal Governo, entro la fine del 2023. Lo seguiremo con la stessa attenzione e la stessa cura già profuse per la realizzazione del primo stralcio, che ha riscosso l’apprezzamento di tanti cittadini e cittadine”.

Passeggiata

https://cloud.comune.ra.it/owncloud/s/jMLRZxUGP1mmSQN

Dalla sottoscrizione della convenzione tra la presidenza del Consiglio dei ministri e il Comune di Ravenna nella primavera del 2018, sono stati realizzati totalmente o in parte diversi degli interventi programmati nell’ambito del Bando periferie ed altri sono in corso di costruzione.

Il cambio di scenario che ha portato il Comune a formulare al Governo la richiesta di rimodulazione dei fondi è stato dettato dal fatto che nei mesi scorsi, su esplicita domanda dell’Amministrazione comunale al Comitato di monitoraggio, è emerso l’obbligo della piena applicazione del Codice dei contratti pubblici anche per i soggetti privati. Alcuni di loro, per la complessità e per gli stretti vincoli dei bandi pubblici, non risultavano più interessati a proseguire nella realizzazione dei progetti, mentre altri hanno deciso di non attendere la risposta da Roma finanziando interamente gli interventi di propria competenza. Da qui la possibilità di ottenere che parte di quei finanziamenti del Bando periferie siano utilizzati per il completamento della passerella.

Foto di Luca Concas -Disegno di Elisa Lanconelli

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana