Home / Attualità  / Il sindaco Palli di Russi firma il Protocollo d’Intesa contro l’uso delle droghe nelle scuole

Il sindaco Palli di Russi firma il Protocollo d’Intesa contro l’uso delle droghe nelle scuole

Progetto Scuole Sicure

La Sindaca di Russi Valentina Palli, nella mattinata di mercoledì 16 novembre 2022, presso la Prefettura di Ravenna, ha firmato il Protocollo d’intesa “Scuole Sicure 2022/2023”, inerente all’attuazione del progetto omonimo finalizzato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici. Il progetto presentato dal nostro Comune, approvato dalla Prefettura e finanziato dal Ministero dell’Interno attraverso il Fondo per la sicurezza urbana, intende attivare misure concrete per affrontare il tema dell’uso di droghe e, soprattutto, per promuovere stili di vita sani e liberi dalle droghe.

 

L’Amministrazione comunale di Russi, – afferma la Sindaca, – ritiene che le attività di prevenzione siano da considerare prioritarie e fondamentali per la riduzione del fenomeno della tossicodipendenza. Le azioni di prevenzione nel nostro territorio sono sostenute e mantenute nel tempo al fine di assicurare alla comunità, ed in particolare ai giovani e ai gruppi sociali vulnerabili ed alle loro famiglie, ambienti sani, sicuri e quanto più possibile liberi dalle droghe”.

 

In particolare, il progetto si svilupperà attraverso azioni di prevenzione quali: la riqualificazione dei parchi pubblici davanti alle scuole (già iniziata quest’estate con l’installazione di giochi/attrezzature e panchine nel Parco Bondi), l’attività di videosorveglianza in prossimità della Scuola Secondaria di primo grado “A. Baccarini” – Istituto Comprensivo “A. Baccarini” a Russi e adiacente alla Scuola Primaria “M. Fantozzi” – Istituto Comprensivo “A. Baccarini” a San Pancrazio; l’incontro di apertura della tradizionale Festa d’Autunno fra gli operatori e i ragazzi della Comunità Sasso-Montegianni di Marradi e alcune classi medie dell’Istituto Comprensivo di Russi che si è tenuto sabato 12 novembre, oltre ad interventi educativi con gli esperti psicologi della cooperativa Il villaggio globale che si svolgeranno con le classi quinte delle Scuole primarie di Russi, Godo e San Pancrazio – Istituto Comprensivo “A. Baccarini”. Per quanto riguarda la sostenibilità futura dell’iniziativa, che presenta complementarietà diretta con altri progetti dell’Amministrazione come per esempio il progetto “Liberi dalle mafie” – annualità 2020, 2021, finanziato dalla RER, sono già state attivate risorse per garantirne il proseguimento.