Home / Il bene che c'è  / Il sindaco Massimo Medri aderisce all’iniziativa benefica “Cerviaman”

Il sindaco Massimo Medri aderisce all’iniziativa benefica “Cerviaman”

Massimo Medri, sindaco di Cervia, ha dato il consenso all’iniziativa benefica di “Cerviaman“, la squadra della città dei triatleti, nata nel 2019, che partecipa alle competizioni in occasione di Iroman.

 

Il gruppo ha promosso quest’anno la campagna di sensibilizzazione “Al traguardo con la determinazione di Azzurra” per raccogliere fondi da destinare alle cure di Azzurra, la 21enne cervese affetta dalla sindrome di Rett, una malattia genetica rara che si manifesta dopo circa 12-24 mesi dalla nascita.

 

Chi vuole può sostenere la causa benefica acquistando le magliette a una cifra base di 15 euro in questi punti di Cervia: ristorante il Veliero, negozio “60 all’ora”, gelateria Papaya, tabaccheria Casetti, ristorante Touring Milano Marittima, bar dalla Betta, ristorante La Ciurma, negozio “Damn Lab 201”.

 

Il ricavato andrà, oltre ad Azzurra, anche all’associazione Airett per sostenere e aiutare le altre bambine e ragazze affette dalla stessa malattia rara. Per restare aggiornati sulle attività dei “Cerviaman” e sostenere il progetto è possibile visitare la pagina Facebook “CerviaMan”.

 

«Aderire e sostenere questo progetto, non solo come Amministrazione comunale, ma personalmente, ho ritenuto  fosse un gesto doveroso e umanamente importante – dice il sindaco Massimo Medri– Lo sport vive dei valori profondi dell’amicizia, della solidarietà e di aiuto al prossimo. Ringrazio gli amici di “Cerviaman” che hanno organizzato l’iniziativa per la loro sensibilità. La città di Cervia ancora una volta si è dimostrata attenta e solidale nei confronti di situazioni difficili e di bisogno».

Condividi questo articolo