Home / Formazione e lavoro  / Il cervese Alessandro Damiani ha vinto le Olimpiadi di Problem Solving. Premiazione al Campus di Cesena dell’Università di Bologna

Il cervese Alessandro Damiani ha vinto le Olimpiadi di Problem Solving. Premiazione al Campus di Cesena dell’Università di Bologna

Foto: Sindaco riceve Alessandro Damiani Olimpiadi Problem solving

Il Sindaco Massimo Medri e l’Assessore alla cultura Cesare Zavatta hanno incontrato il giovane cervese Alessandro Damiani campione italiano alle Olimpiadi di Problem Solving.

Le Olimpiadi di Problem Solving sono un progetto promosso dal Miur per promuovere le competenze chiave nella soluzione di problemi attraverso metodi informatici, rivolto agli alunni del primo biennio della scuola secondaria di secondo grado.

Alessandro, studente del Liceo scientifico Righi di Cesena,  è stato il primo a terminare la prova in soli quarantatre minuti, conquistando la medaglia d’oro.

Infatti la gara prevedeva novanta minuti a disposizione dei candidati per risolvere gli otto problemi previsti.

Su ventinove finalisti, sono stati cinque gli studenti ad ottenere il punteggio massimo, risolvendo tutti i problemi, e a quel punto a fare la differenza è il tempo di consegna.

A vincere la medaglia d’argento un ragazzo di Roma che ha terminato la prova in cinquantatre minuti e la medaglia di bronzo uno studente di Roseto degli Abruzzi in settantatre minuti.

Il 3 giugno si è tenuta la cerimonia di premiazione al Campus di Cesena dell’Università di Bologna.

Il Sindaco e l’Assessore si sono complimentati con Alessandro per il prestigioso risultato conseguito, il talento, la passione e per avere tenuto alto il nome di Cervia nell’ambito culturale e scientifico.