Home / Attualità  / Il Centro sportivo di Reda sarà intitolato all’imprenditore Franco Rava lunedì 6 giugno alle 19 durante una cerimonia.

Il Centro sportivo di Reda sarà intitolato all’imprenditore Franco Rava lunedì 6 giugno alle 19 durante una cerimonia.

centro sportivo Rava

Lunedì 6 giugno, alle 19, all’impianto sportivo di Reda, in via Basiago 145, si svolgerà la cerimonia di intitolazione della struttura a Franco Rava. La comunità della frazione faentina del forese ha infatti deciso di dedicare al compianto imprenditore ‘redese’ l’impianto comunale, sede di attività sportive per decine di ragazze e ragazzi del territorio.

 

Franco Rava laureato con lode in Economia e Commercio all’università di Bologna, iniziò l’attività professionale nelle aziende di famiglia, l’immobiliare Aurora e l’impresa edile Giovanni Rava. Ben presto le sue doti lo portarono ad assumere un ruolo di riferimento in queste imprese, decretandone la crescita, lo sviluppo innovativo e la lungimirante visione di sostenibilità ambientale nel settore edilizio. Molte delle opere pensate e promosse da Franco sono oggi importanti luoghi di aggregazione e punti di riferimento per la comunità. La sua crescita professionale non lo aveva però allontanato dalle proprie radici, dalle sue passioni sportive a favore della collettività. Franco Rava infatti fu uno dei promotori della nascita dell’associazione Pro Loco Reda, attuale concessionaria dell’impianto sportivo di via Basiago 145, nata sotto l’insegna del calcio e di recente divenuta casa di tante altre attività sportive, ricreative e culturali. Franco Rava ha lasciato un ricordo indelebile in chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, in tutta la comunità e negli ambiti associativi dove ha prestato la sua opera.