Home / Sport e Natura  / I Blacks Basket Faenza battono Halley Matelica per 85-82, volando in vetta alla classifica

I Blacks Basket Faenza battono Halley Matelica per 85-82, volando in vetta alla classifica

Simone Aromando

I Blacks sbancano il campo di Matelica e volano in testa alla classifica in compagnia di Rieti, sconfitta a Fabriano. A regalare ai faentini una grande serata è la tripla di Aromando a 7’’ dalla fine, ma vanno fatti i complimenti ai marchigiani sfortunati nelle battute finali del match. I Raggisolaris ottengono una vittoria di carattere, riuscendo ancora una volta a restare con i nervi saldi nei momenti difficili: il modo migliore per presentarsi al big match casalingo di domenica contro Firenze in programma alle 18 al PalaCattani (biglietti già in vendita sul circuito LiveTicket).

 

Primo quarto all’insegna degli attacchi, con entrambe le squadre che trovano il canestro con grandissima facilità. Matelica conduce sempre i giochi portandosi prima sul 14-8 e chiudendo poi la frazione avanti 27-24. I Blacks riordinano le idee e passano a condurre con Aromando (35-33) provando poi l’allungo grazie alla quinta tripla di uno scatenato Vico per il 46-41 (la guardia segna 17 punti nel solo primo tempo), ma Matelica non molla e così si arriva all’intervallo con gli ospiti avanti 47-46.

 

La Halley continua a giocare una grande partita rispondendo colpo su colpo ai Raggisolaris e portandosi sul 74-68 ad inizio ultimo quarto grazie alla tripla di Caroli. I Blacks reagiscono alla grande con la difesa e i rimbalzi, costruendo buone trame offensive. I problemi arrivano dai tiri liberi ed infatti quattro errori consecutivi a meno di un minuto dalla fine non permettono di smuovere il punteggio che resta sull’82-82. Ci pensa allora Aromando allo scadere dei 24’’ dell’azione e con 7’’ sul cronometro ad insaccare l’85-82 poi Matelica chiama time out. Nell’ultima azione sale in cattedra la difesa faentina che non permette il tiro agli avversari e così Faenza può festeggiare il primo posto.