Home / Musica  / Grande successo per “La Riffa Vintage Party” a Lugo

Grande successo per “La Riffa Vintage Party” a Lugo

la riffa vintage party

L’ultima edizione autunnale di Lugo Vintage ha segnato un apice di successo in questi primi dieci anni della kermesse lughese e negli ultimi giorni tutti i giornali hanno parlato di una partecipazione che è andata oltre le più rosee aspettative, con grande soddisfazione di espositori e organizzatori e partecipanti.

 

A contribuire al successo del weekend è stata anche la parte fatta di volontariato e associazionismo senza scopo di lucro delle associazioni Lugo Music Festival, 12 Pollici Social Club e Lughè, che con una serie di appuntamenti hanno portato a Lugo molti giovani e meno giovani appassionati di cinema e di musica.

 

Promotore dell’iniziativa alle Pescherie della Rocca è stato il Cineclub Italo Zingarelli,  branca dell’associazione Lugo Music Festival, ideatrice delle celebrazioni del 60° anniversario della Riffa, episodio girato a Lugo con la regia di Vittorio de Sica ed una prorompente Sophia Loren.

 

Durante le giornate di venerdì e sabato è stato il turno dell’associazione 12 Pollici Social Club che si occupa della valorizzazione di dischi in vinile e ha curato una festa con musica house e techno in cui si sono alternati al mixer Relative, Lazy Snail, Jerry & Matix.

 

Sabato sera è stato invece ospite Massimo Oldani di Radio Capital, che una volta rientrato dal weekend lughese ha parlato a lungo dell’iniziativa durante la puntata delle ore 20 di lunedì 17 ottobre durante la sua trasmissione ‘Vibe’.

 

Sabato sera si è poi esibito al sax Alessandro Scala, sulle note della consolle dove si sono alternati Glauco Calderoni (The Big G), Lorenzo Guerra (Lorenz) e Marco Petrini.

 

L’allestimento e la gestione del bar hanno avuto come protagonisti i ragazzi dell’associazione Lughè, affiancati dal Bar Chicco d’Oro in qualità di bar partner. Insieme hanno ricreato quell’ ‘Arena delle Danze’ immaginata dal grande Cesare Zavattini, sceneggiatore del film La Riffa.

 

Il fine settimana ha avuto tutte le caratteristiche di un primato, così come lo fu l’episodio della Loren, sia per l’afflusso di giovani che per la sinergia creata dalle associazioni coinvolte, all’insegna del sano divertimento e a beneficio di numerosi partecipanti da tutta Italia, che si sono riuniti nel contesto della mostra fotografica di scatti inediti del fotografo Paolo Guerra.

 

Un sincero ringraziamento all’amministrazione comunale per aver ospitato questi eventi all’interno delle Pescherie della Rocca, insieme a tutti i partner e agli sponsor che ne hanno reso possibile la realizzazione.