“Giovani Talenti per Giovani Imprese”, il progetto per aiutare i giovani a diventare imprenditori

Confcommercio Ravenna e Cassa di Ravenna Spa offrono un percorso di supporto con consulenza e sgravi

Confcommercio Ravenna e Cassa di Ravenna Spa investono sui giovani, sulle loro idee e sulla loro intraprendenza. “Giovani Talenti per Giovani Imprese” è il progetto per i giovani che vogliono diventare imprenditori e per i quali Confcommercio e Cassa di Ravenna Spa mettono in campo un’azione di accompagnamento concreta per consentire loro di realizzare e sviluppare un’idea imprenditoriale con l’offerta di prodotti e servizi che rispondono alle esigenze delle start up.

“Giovani Talenti per Giovani Imprese”

Per un giovane, avere un’idea e trasformarla in un’impresa è entusiasmante, ma al tempo stesso molto complicato, sia per le tante, diverse competenze che bisogna possedere sia per le diverse difficoltà che si incontrano nella gestione ordinaria per quel che riguarda i rapporti con la pubblica amministrazione e per l’accesso al credito.

Partendo da questi concetti, Confcommercio Ravenna ha avviato una riorganizzazione interna in vista delle nuove sfide che attendono i settori di riferimento del commercio, turismo, servizi e piccole e medie imprese, rendendo operativi i nuovi ruoli aziendali, che già da qualche mese coadiuvano il Direttore Giorgio Guberti per una più funzionale e coordinata organizzazione dell’Associazione di via di Roma: i vice Direttori Barbara Bellucci, Paolo Giulianini e Marcella Naglia e il Direttore ufficio stampa, comunicazione e relazioni esterne Antonio Ravaglioli.

Confcommercio è quindi pronta ad affrontare le nuove sfide con la professionalità dei propri dipendenti e collaboratori, grazie alla profonda conoscenza storica dei settori di riferimenti e delle problematiche amministrative, fiscali, tecniche e sindacali che costituiscono il punto di partenza per operare in piena sinergia con le imprese.



A chi si rivolge l’iniziativa

L’iniziativa “Giovani Talenti per Giovani Imprese” si rivolge, in particolare, a chi ha finito il percorso di studi, maturità o università, oppure a giovani con meno di 35 anni, o intende avviare una libera professione.

Il partner dell’iniziativa, Cassa di Ravenna Spa, riserva particolari condizioni di sostegno al progetto con importanti agevolazioni per la tenuta del conto corrente, il rapporto di internet banking e l’apparato pos e soprattutto finanziamenti dalle condizioni agevolate.

Che cosa offre Confcommercio Ravenna ai nuovi futuri imprenditori?

Confcommercio Ravenna, attraverso il Cat Centro di Assistenza Tecnica promuove un’azione di accompagnamento per realizzare l’idea imprenditoriale. Partner del progetto La Cassa di Ravenna SpA e Fondazione Flaminia.

Al giovane imprenditore che sottoscriverà un contratto triennale di contabilità sono riservate particolari condizioni che consistono in:
• Quota associativa a € 50 per i primi tre anni;
• Sconto del 100% sulle competenze del servizio contabilità il 1°anno;
• Sconto del 50% il 1° anno sulle competenze dei servizi paghe e atti amministrativi di Confcommercio Ravenna;
• Consulenza gratuita per la valutazione dell’idea imprenditoriale;
• Prima consulenza gratuita in materia di sicurezza sul lavoro, privacy, igiene degli alimenti e certificazione aziendale;
• Consulenza gratuita creditizia e sulle principali forme di finanziamento per l’impresa.

Tale promozione vale sia per le imprese individuali che per le società costituite esclusivamente da giovani o in prevalenza da giovani. Per l’eventuale costituzione della società varranno le condizioni attualmente applicate dal servizio preposto.ù

Leggi anche: “Impresa Diretta”: l’evento a Ravenna per aiutare i giovani a entrare nel mondo del lavoro

Dalla stessa categoria