Home / Economia e imprese  / GAL Delta 2000: due nuovi bandi con finanziamenti rivolti a imprese e associazioni che si occupano di turismo ed eventi

GAL Delta 2000: due nuovi bandi con finanziamenti rivolti a imprese e associazioni che si occupano di turismo ed eventi

Parco del Delta del Po

Foto: Valli di Comacchio, Parco del Delta del Po -Regione Emilia-Romagna A.I.C.G.

Il GAL Delta 2000 ha aperto due bandi in attuazione della Misura 19 del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2014-2020.

Potranno presentare domanda i beneficiari localizzati nei 17 Comuni situati tra la provincia di Ferrara e di Ravenna: 11 sono i Comuni in area ferrarese, (Argenta, Berra, Codigoro, Comacchio, Fiscaglia, Goro, Jolanda di Savoia, Lagosanto, Mesola, Ostellato, Portomaggiore); e 6 in area ravennate (Alfonsine, Bagnacavallo, Cervia, Conselice, Ravenna, Russi). Le aree dei progetti ammissibili sono consultabili dal sito dove sarà possibile, per alcuni comuni inseriti parzialmente, visionare i mappali delle aree eleggibili.

I bandi aperti sono:

19.2.02.05 – QUALIFICAZIONE IMPRESE EXTRA-AGRICOLE (II BANDO) che sostiene progetti per migliorare la qualità dell’offerta turistica del Delta emiliano-romagnolo. Beneficiari: Microimprese e piccole imprese (non agricole) singole o associate dei settori del turismo, commercio e artigianato. Risorse: € 450.000,00. Sostegno: dal 40% al 60%. Scadenza: 15/06/2022 ore 18.00
Gli interventi finanziabili dal Bando sono rivolti alla qualificazione delle attività già esistenti, e comprendono la realizzazione di interventi di recupero, trasformazione, ristrutturazione, ampliamento e manutenzione straordinaria necessari alla riqualificazione delle strutture edilizie (comprese nuove edificazioni e soluzioni pre-fabbricate), al fine di realizzare interventi di ammodernamento per la qualificazione dei servizi turistici, delle attività ricettive e della ristorazione (Es. interventi finalizzati alla commercializzazione dei prodotti di artigianato artistico tradizionale e di qualità e dei prodotti tipici locali; realizzazione e implementazione di servizi turistici complementari alla ricettività: area fitness, area benessere, aree giochi, piccoli impianti sportivi e ricreativi, sale di intrattenimento, piscine, ecc.).

19.2.02.07 – INIZIATIVE E PROGETTI PILOTA A SOSTEGNO DI UNA PROGETTUALITÀ CONDIVISA DI RECUPERO DELLE TRADIZIONI E DI CURA DEL PAESAGGIO per l’organizzazione di iniziative ed eventi a scopo sociale ricreativo e turistico per valorizzare la ricchezza delle risorse del Delta del Po. Beneficiari: Associazioni senza scopo di lucro, Consorzi fra privati, Microimprese e piccole imprese singole o associate. Risorse: € 260.000,00. Sostegno: 60%. Scadenza: 15/06/2022 ore 18.00

Verranno sostenuti interventi con finalità collettiva, volti a mitigare i detrattori ambientali e gli elementi incongrui che deturpano il paesaggio in aree private e/o pubbliche come:

– la rimozione e/o demolizione di elementi naturali di degrado per eliminazione di elementi incongrui e/o fatiscenti o altri elementi che impattano negativamente sul paesaggio (alberi caduti, staccionate, baracche, ecc.) e successivi interventi di ripristino e miglioramento;

– la riqualificazione di parti esterne di manufatti tramite piccoli interventi di sistemazione per il miglioramento del contesto paesaggistico, destinati o da destinare unicamente a: laboratori di attività didattiche e/o ricreative e/o culturali; mostre ed esposizioni, piccoli interventi di ricostruzione o recupero di elementi di manufatti identitari delle realtà ecomuseali (es. Capanni di erbe palustri) o rivolti al recupero delle proprie identità, dei patrimoni materiali e immateriali e restituzione alla popolazione secondo i principi che sono alla base degli Ecomusei;

– la realizzazione di eventi promozionali ed iniziative informative anche a scopo ricreativo e turistico, finalizzati a sensibilizzare la popolazione locale e i visitatori sulle eccellenze del patrimonio artistico, culturale, ambientale e produttivo del Delta;

– la realizzazione di materiale promozionale informativo, schede didattiche, aggiornamento di siti web, campagne di comunicazione tramite advertising, redazionali televisivi, spot radiofonici, e altri mezzi di comunicazione.

I Bandi completi e i relativi allegati sono disponibili sul sito del GAL.
Gli operatori del GAL sono a disposizione con lo Sportello informativo per incontri sui singoli bandi (previo appuntamento al 0533-57693).

Per informazioni GAL Delta 2000, 0533-57693, info@deltaduemila.net.