Fusignano: Antonio Graziani festeggia 100 anni. Ama curare l’orto e giocare a carte

Li ha compiuti il 31 gennaio ed ha ricevuto la visita del sindaco Pasi. Nato ad Alfonsine, con lui la moglie Olinda e la figlia Marina

Mercoledì 31 gennaio a Fusignano Antonio Graziani ha festeggiato i suoi primi 100 anni. Il neocentenario ha ricevuto la consueta visita del sindaco Nicola Pasi, che si è fatto portatore degli auguri dell’Amministrazione e di tutta la comunità fusignanese.



Nato il 31 gennaio 24 ad Alfonsine, si è trasferito a Fusignano nel 1964. Ha lavorato per tanti anni in campagna e infine alla Cevico. Dal 1957 è sposato con Olinda Minguzzi, classe 1933, dalla quale ha avuto la figlia Marina, detta Marinella, che oggi aiuta i genitori nelle faccende domestiche.

Antonio gode ancora di buona salute, vive in casa con la moglie ed è autosufficiente. Ha sempre avuto una grande passione per la campagna e l’orto, aveva ottime capacità e conoscenze come muratore e si è sempre dato da fare in casa, dalla biancheria alla cucina. Oggi ama ancora molto giocare a carte.

Leggi anche: Russi, 102 anni per Lea Badiali: contadina, cuoca e sarta

Dalla stessa categoria