Fratelli d'Italia sulla sparatoria a Massalombarda - Piu Notizie

Fratelli d’Italia sulla sparatoria a Massalombarda

Redazione

Fratelli d’Italia sulla sparatoria a Massalombarda

venerdì 27 Agosto 2021 - 19:11
Fratelli d’Italia sulla sparatoria a Massalombarda

In neanche un mese Massalombarda ha visto il susseguirsi di due fatti di sangue degni dei migliori film western o polizieschi all’italiana. Purtroppo questa è la dimostrazione di un territorio lasciato allo sbando dal punto di vista della sicurezza. Ironia della sorte il Sindaco Bassi, eletto col 70% alle scorse elezioni, ma sono convinto che gran parte di chi lo ha votato se ne sia pentito, è il responsabile della sicurezza per la Bassa Romagna. Il Sindaco qualche mese fa fu protagonista di un fatto di colore, quando, a seguito di una multa elevatagli dalla polizia municipale, si lasciò sfuggire delle critiche nei confronti della municipale stessa che, a suo dire, non si sarebbe dovuta trovare lì. Non vorrei che le forze dell’ordine, per paura di incontrare il Sindaco e multarlo e, come in quell’occasione, essere oggetto di polemiche, abbiano deciso di non pattugliare più il comune di Massalombarda. Ovviamente questa è una battuta anzi, se l’aggressore è stato arrestato, è solo grazie alla prontezza di Polizia e Carabinieri. Purtroppo la politica sulla sicurezza dell’Amministrazione ha dimostrato la sua inefficacia o la sua assenza. Noi di Fratelli d’Italia riteniamo che la sicurezza del cittadino debba essere posta ai vertici della scala di valori di una amministrazione, purtroppo chi per il momento, ma speriamo ancora per poco, governa Massalombarda ha altre priorità.

Alberto Ferrero

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana