Faenza: Oltre cinque milioni di euro attraverso il PNRR per rigenerare due contenitori in città - Piu Notizie

Faenza: Oltre cinque milioni di euro attraverso il PNRR per rigenerare due contenitori in città

Redazione

Faenza: Oltre cinque milioni di euro attraverso il PNRR per rigenerare due contenitori in città

lunedì 03 Gennaio 2022 - 18:16
Faenza: Oltre cinque milioni di euro attraverso il PNRR  per rigenerare due contenitori in città

Il Ministero degli Interni assegna i fondi ai primi progetti presentati: Palazzo delle Esposizioni e la ‘Cavallerizza’

            Il 30 dicembre il Ministero degli Interni ha firmato il decreto per finanziare i contributi ai comuni da destinare a investimenti in progetti di rigenerazione urbana per il quinquennio 2021-2026. Il Comune di Faenza si è aggiudicato il finanziamento, al 100%, dal Ministero dell’Interno di 5.250.000 mila euro per il recupero sismico e la ristrutturazione di Palazzo delle Esposizioni e della palestra Ivo Badiali, a Faenza conosciuta come la Cavallerizza, elaborato che contempla anche la rigenerazione dell’area verde di piazza Dante.

“E’ una notizia straordinaria -dice il sindaco Massimo Isola– quella arrivata in questi giorni dal Ministero degli Interni. I primi due finanziamenti, di quasi 5,3 milioni di euro, su progetti di rigenerazione urbana presentati dall’amministrazione nell’ambito del PNRR, sono andati a buon fine. Le risorse, che verranno distribuite nei prossimi quattro anni, sono di 4,5 milioni per il recupero strutturale e per l’adeguamento sismico di Palazzo delle Esposizioni e di 750mila euro per la Cavallerizza. Un risultato straordinario che premia un lavoro meticoloso fatto in questo anno di mandato.

Non si tratta però degli unici percorsi di finanziamento che abbiamo attivato. Infatti, se su altri progetti abbiamo già ottimi riscontri, nelle prossime settimane partiranno nuovi elaborati progettuali per ulteriori spazi della collettività. Da tempo -continua il sindaco Isola– andavamo dicendo che per poter usufruire del Piano nazionale di ripresa e resilienza sarebbe stato necessario farsi trovare pronti. Infatti, le caratteristiche richieste dal PNRR sono la rapidità di azione e la qualità dei progetti da finanziare. Con questa prima assegnazione abbiamo avuto la prova di aver rispettato entrambe le richieste.

Però, se la notizia del primo finanziamento da parte del Ministero ci riempie d’orgoglio per il lavoro fatto e per essere riusciti a intercettare i finanziamenti per dare un nuovo volto a Faenza, questa è solo una tappa. Il finanziamento di questi due contenitori si inserisce infatti in un progetto organico strategico più ampio che abbiamo costruito e che interessa diversi spazi della nostra città e che nei prossimi giorni racconteremo. Infatti, nei prossimi cinque anni, sia attraverso le risorse del PNRR che quelle dei fondi strutturali europei transitati attraverso la Regione, potremo imprimere alla nostra città importanti rigenerazioni e aiutare lo sviluppo del territorio, con grosse opportunità per le nostre imprese che potranno realizzare gli interventi permettendoci, allo stesso tempo, di aggiornare la nostra città e aiutarla a centrare le sfide del futuro.

Per Palazzo delle Esposizioni -conclude Isola– pensiamo a uno spazio a servizio della città sul fronte commerciale, turistico ed espositivo che possa diventare motivo di attrazione per il centro storico. Il bando di rigenerazione della palestra Ivo Badiali ha invece una finalità sportiva che porterà a far esprimere al massimo delle potenzialità quell’impianto, rendendolo più efficiente; il progetto contempla inoltre la rigenerazione dell’area verde di piazza Dante, un intervento che avrà una valenza di rigenerazione sociale di quel luogo”.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Brunello Cavalli

Editore: UNIKA CONFERENCES & EVENTS SRL UNIPERSONALE

CF. P.iva - 02503060390

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana