Home / Attualità  / Faenza, ecco come cambia la circolazione stradale per il “Palio del Niballo”, domenica 26 giugno

Faenza, ecco come cambia la circolazione stradale per il “Palio del Niballo”, domenica 26 giugno

modifiche viabilità

Per permettere lo svolgimento del Niballo Palio di Faenza, in programma domenica 26 giugno sono state predisposte alcune modifiche alla viabilità.

Dalla mezzanotte del 25 fino alla mezzanotte del 26 giugno, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in piazzale Pancrazi nelle prime due file di box di sosta lato Ravenna, da via Medaglie d’Oro fino alla corsia di accesso nel piazzale proveniente da via Oberdan, eccetto autorizzati e nelle prime due file di box di sosta lato Ravenna dalla corsia di accesso nel piazzale proveniente da via Oberdan fino al parco Bucci e nei box di sosta riservati a cicli e motocicli situati in prossimità dell’accesso pedonale e carrabile del parco Bucci.

Domenica 26 giugno dalle 13 alle 24, divieto di sosta con rimozione forzata per i veicoli in piazza del Popolo, piazza della Libertà, corso Mazzini, via Oberdan (nel tratto compreso tra corso Mazzini e via Giovanni XXIII), via Medaglie d’Oro (tratto compreso tra corso Mazzini e il civico 9).

Domenica 26 giugno, dalle 13 alle 24, divieto di sosta con rimozione forzata in via Marozza 43 per metri 30 in entrambe le direzioni rispetto l’accesso carrabile del parco Bucci su entrambi i lati delle carreggiate.

Sospensione temporanea della circolazione con divieto di transito sulla carreggiata per i veicoli e i pedoni, dalle 15 alle 24 e comunque per il tempo necessario al trasferimento del personale che fa parte della manifestazione e la sfilata del corteo storico in piazza del Popolo, piazza della Libertà, corso Mazzini, via Oberdan, piazzale Pancrazi, via Medaglie d’Oro, corso Europa, piazza Lanzoni, ponte delle Grazie, corso Saffi, via Bondiolo (corsia lato Bologna del parcheggio e nel tratto che collega questa alla via Sant’Agostino), via Sant’Agostino, corso Matteotti, via della Croce, piazza San Francesco, corso Garibaldi, via Campidori, via Naviglio, via Nuova, viale Baccarini (tratto compreso tra via Nuova e via Campidori), corso Baccarini, via XX Settembre, via Manara, via Cavour, viale Stradone (tratto compreso tra via Cavour e piazza Fratti) e piazza Fratti.

Domenica 26 giugno, dalle 16 alle 22, divieto di transito per i veicoli in piazzale Pancrazi in tutta la corsia attigua allo stadio Bruno Neri, da via Medaglie d’Oro fino al parco Bucci; nella corsia proveniente da via Oberdan (orientata sulla direzione Ravenna – Firenze) dalla recinzione dello stadio Bruno Neri per metri 30 in direzione Firenze.

Infine, domenica 26 giugno, durante la sfilata del corteo storico lungo corso Mazzini e comunque sino a cessate esigenze, doppio senso di circolazione in via Morini e dare la precedenza in corrispondenza dell’intersezione con viale Stradone.