Home / Attualità  / Esercitazione del Consorzio di Bonifica con la Protezione Civile. Team pronto in caso di emergenze idrauliche

Esercitazione del Consorzio di Bonifica con la Protezione Civile. Team pronto in caso di emergenze idrauliche

addestramento

Il Team force del Consorzio di Bonifica della Romagna al completo! Oggi si è tenuta una giornata di Addestramento con la Protezione Civile per la gestione di emergenze idrauliche in cui è stato coinvolto il personale operativo per evitare al meglio i possibili danni da allagamento! Il Presidente Stefano Francia ha dichiarato: “Le esercitazioni del Consorzio quale presidio territoriale nella gestione delle reti secondarie e negli interventi diretti al contenimento del rischio idrogeologico e idraulico, sono necessarie per un’efficace azione di protezione civile. Mai come ora è fondamentale prepararsi   ad eventi sempre più estremi e imprevedibili”.

 

Gli addestramenti del Consorzio di Bonifica della Romagna, si strutturano in tre fasi: parte formativa (eseguita oggi da Mario Molducci), parte di addestramento operativo, parte di presa visione delle procedure di sicurezza: la sicurezza nei luoghi di lavoro è una materia prioritaria nelle attività di Bonifica. L’RSPP Flavio Galli ha spiegato i processi fondamentali per lavorare in sicurezza ed evitare situazioni estreme come annegamento, infortunio o utilizzo inadeguato delle attrezzature. L’esercitazione è avvenuta nell’impianto idrovoro Drittolo (periferia di Ravenna), con i volontari del Corpo volontario Forestale provinciale di Ravenna (facenti capo alla Protezione Civile). L’addestramento invece si è tenuto in una “location” particolare: il canale Canala e il canale Fagiolo gestiti dall’idrovoro Canala. Un impianto importante per la capacità di sollevamento di ben 18.000 litri al secondo. A questi due canali si aggiunge in adiacenza il canale Cupa detto anche canale Magni. Si differiscono per il livello delle acque la cui gestione è opera di un impianto totalmente automatico, è previsto che venga anche telecontrollato da remoto diminuendo ulteriormente i rischi connessi con gli interventi in presenza in caso di pericolo.