Ed è oro! Marcello Tozzola, Arcieri Bizantini classe 1964 conquista il titolo di Campione Italiano di Classe per l’arco olimpico master maschile. - Piu Notizie

Ed è oro! Marcello Tozzola, Arcieri Bizantini classe 1964 conquista il titolo di Campione Italiano di Classe per l’arco olimpico master maschile.

Redazione

Ed è oro! Marcello Tozzola, Arcieri Bizantini classe 1964 conquista il titolo di Campione Italiano di Classe per l’arco olimpico master maschile.

lunedì 15 Marzo 2021 - 17:26
Ed è oro! Marcello Tozzola, Arcieri Bizantini classe 1964 conquista il titolo di Campione Italiano di Classe per l’arco olimpico master maschile.

Un grande fine settimana per gli Arcieri Bizantini che con quattro atleti si sono presentati ai 48° Campionati Italiani svoltisi a Rimini dall’11 al 14 marzo 2021. Un Campionato che, nelle più strette restrizioni a causa del Covid, è riuscito a radunare più di 900 atleti provenienti da tutta Italia. Per la società ravennate, il risultato più prestigioso è quello di Marcello Tozzola che, dopo l’argento conquistato sempre a Rimini lo scorso anno, nella sua 12° partecipazione si prende la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio. Per Tozzola anche i complimenti del presidente degli Arcieri Bizantini, Alessandro Farinella: “un risultato cosi importante in un momento cosi delicato rende orgogliosa tutta la società e ci da fiducia per il futuro. Proprio per questo ringrazio e mi congratulo con Marcello Tozzola per il suo impegno e immenso talento che lo hanno portato alla vittoria del titolo italiano” Una vittoria costruita volée dopo volée con la tenacia e la freddezza che solo un arciere di grande esperienza può avere.

Premiazione Marcello Tozzola

Partito in sordina con un 26/30 (le prime frecce sono sempre le più difficili) alla 4° volée del primo turno arriva una M- “missing”- freccia mancata e Tozzola scivola a metà classifica. A questo punto una rimonta verso la vetta sembra molto difficile, ma ritrovata la concentrazione chiude in modo dignitoso il primo turno. La rimonta invece c’è, comincia già dalle prime frecce del secondo turno, anche se la vera scalata inizia alla 6° volée. Mai sotto i 29, il ravennate rosicchia punto dopo punto e si porta a ridosso delle prime posizioni. A tre frecce dalla fine è 2° a una sola lunghezza di svantaggio dal primo e a pari punteggio con il terzo (che però ha meno ori). Finale da brivido con quattro arcieri in soli tre punti. Ed è oro! Con un 29 ben assestato Marcello Tozzola si laurea Campione Italiano di classe master maschile olimpico con il punteggio di 563 (275+288) davanti a Luca Simonetti, Arcieri Re Bertoldo con 562 e Claudio Perrotta, Arcieri Peligni con 561. Niente da fare invece per la classifica assoluta, dove, per poter rientrare tra i migliori 16 di tutte le categorie maschili e potersi giocare l’accesso alle finali assolute, ci volevano punteggi decisamente più alti. Tozzola conquista un dignitosissimo 39° posto su un totale di 149 arcieri. Sempre nella categoria master maschile, prima partecipazione per Marco Magli, che si difende bene nonostante la tensione, e chiude al 23° posto con il punteggio di 541 (265+276). Partecipazione anche per Angela Padovani per l’arco nudo master femminile, che, dopo il titolo di Campionessa Regionale di classe conquistato a febbraio ci riprova. Purtroppo, complice la tensione non riesce a trovare la giusta concentrazione e chiude al 15° posto con il punteggio di 456 (234+222) al di sotto delle sue potenzialità. Per quanto riguarda l’arco nudo master maschile piazzamento anche per Marcello Tozzola, che, entrato come riserva e alla sua prima partecipazione con l’arco nudo, conquista un buonissimo 16° posto con il punteggio di 506 (256+250).

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana