Home / Il bene che c'è  / Donati alla città di Ravenna due nuovi defibrillatori dagli Ultras e dall’associazione Spazio104

Donati alla città di Ravenna due nuovi defibrillatori dagli Ultras e dall’associazione Spazio104

donazione

Donati alla comunità dei cittadini di Ravenna 2 nuovi defibrillatori grazie una parte del ricavato del progetto “Un Uovo per il Cuore“. Il progetto realizzato a Pasqua 2022 dagli Ultras della curva Nord Vittorio Mero del Ravenna calcio FC in collaborazione con Spazio104Insieme O.D.V., associazione che si occupa di inserimento lavorativo e sociale di ragazzi con disabilità, e che, insieme e grazie agli ultras, hanno conferito a 4 progetti sociali il risultato di alcuni mesi di impegno sul territorio ravennate nella vendita delle uova.

 

I defibrillatori sono stati posizionati in due zone frequentate della nostra città: uno all’esterno del centro Ricreazioni in via don Carlo Sala 7, dove, i ragazzi di Spazio 104 svolgono la loro attività al mattino nel nucleo aziendale della cooperativa sociale La Pieve, e al pomeriggio svolgono laboratori come Associazione.

 

Il defibrillatore è posto nella parte che affaccia sul nuovo parco Cesarea per poter essere utilizzato in caso di necessità da tutti i fruitori del parco. Il secondo invece è stato posizionato all’esterno del bar Caffè dello Stadio in via Cassino di fronte appunto all’impianto della nostra città.

  • unika

“Gli ultras del Ravenna sono da sempre impegnati in progetti di solidarietà e in questi anni ne hanno messo in campo diversi, negli ultimi anni ci hanno coinvolto, prima con una donazione alla nostra Associazione in una fase di avvio dell’attività, poi nel 2022 invece in un progetto comune rivolto a finanziare diversi progetti”.

 

Ed è proprio questa attenzione nei confronti di chi ha più bisogno, di chi è più fragile, o viene rivolto a tutta la collettività, come nel caso dei defibillatori che ci è piaciuto e ci ha dato grande soddisfazione condividerlo” sostiene Maura Masotti presidente di Spazio 104 insieme O.d.V.