Home / Spettacoli  / Dall’1 maggio tornano le domeniche gratuite nei luoghi di cultura. Ecco cosa vedere a Ravenna

Dall’1 maggio tornano le domeniche gratuite nei luoghi di cultura. Ecco cosa vedere a Ravenna

Battistero_ariani

Foto: Battistero Ariani-Petar Milošević

Con la cessazione dello stato di emergenza per l’epidemia da COVID-19, tornano le domeniche gratuite nei luoghi della cultura nell’occasione della festa del Primo Maggio.

A Ravenna sarà possibile visitare:

il Museo Nazionale dalle 8.30 alle 19.30 con visita guidata gratuita alle nuove sale alle ore 10.

La Basilica di Sant’Apollinare in Classe dalle 13.30 alle 19.30.

Il Battistero degli Ariani fra le 9 e le 12  e le 14 e le 17.

Il Mausoleo di Teodorico dalle 8.30 alle 19 con visita guidata gratuita alle ore 16.

Inoltre si ricordano gli eventi del Museo Nazionale di Giovedì 28 aprile alle ore 17.30 per la presentazione del volume: Anita e Giuseppe Sangiorgi. Intorno alla scuola di arazzi e ricami e alla Galleria antiquaria – Storie di imprenditoria e cultura delle arti 1893-1929 (Pendragon 2020)​ di Maria Virginia Cardi.

E il concerto di Venerdì 29 Aprile alle ore 17.30 a cura dell’ISSM Verdi Da Bach a Bartòk.

Per maggiori informazioni

Direzione Musei E-R | Segreteria sede di Ravenna

Via S. Vitale, 17 > Museo Nazionale di Ravenna

Piazzetta Esarcato > Uffici di Direzione

tel. +39 0544 543724 (presidio Museo)

drm-ero.musnaz-ra@beniculturali.it<mailto: drm-ero.musnaz-ra@beniculturali.it>

Condividi questo articolo