Home / Musica  / Cotto, Ruggeri, Grandi e Pelù, i protagonisti della musica italiana a Lugo per “Rossini d’autore”

Cotto, Ruggeri, Grandi e Pelù, i protagonisti della musica italiana a Lugo per “Rossini d’autore”

rossini d'autore

Si chiama “Rossini d’Autore” la nuova rassegna proposta dal Teatro Rossini di Lugo, che tra febbraio e aprile mette sul piatto un tris d’assi della canzone italiana, in una formula che abbina l’incontro intervista con il concerto.

 

Sarà il giornalista e dj radiofonico Massimo Cotto – oggi conduttore a Virgin Radio dopo essere stato per vent’anni una delle voci di punta di Radio Rai – ad accogliere nel “salotto” sul palco del Teatro Rossini tre grandi autori e interpreti, in bilico tra rock e canzone d’autore. A Cotto spetterà il compito di condurre le tre serate fra parole e musica, scavando fra i ricordi e gli aneddoti, indagando le motivazioni di un verso o di un gesto, spingendo all’esecuzione di una canzone celebre o di un’altra più oscura e nascosta nel vasto repertorio dei tre grandi protagonisti del rock italiano.

 

Aprirà la rassegna Enrico Ruggeri, venerdì 17 febbraio, raccontando quasi 50 anni di rock e canzone d’autore, dagli esordi punk di Champagne Molotov e Decibel alle numerose partecipazioni al Festival di Sanremo e cantando i brani più significativi delle varie fasi della sua carriera.

 

Venerdì 10 marzo sarà la volta di Irene Grandi, grande voce femminile in sintonia sia con la melodia italiana che con il rock di matrice anglosassone, che svelerà la sua passione per il soul e il blues, reinterpretando nell’occasione molte perle del suo repertorio.

 

Venerdì 21 aprile toccherà ad un altro fiorentino, Piero Pelù, chiudere la rassegna, raccontando 40 anni di rock italiano scritti da lui e dai Litfiba attraverso tour infiniti e decine di canzoni diventate inni per generazioni diverse di fans, molte delle quali saranno riproposte in forma nuova e inusuale durante la serata.

 

Tutti gli “incontri con concerto” avranno inizio alle ore 21.

  • unika