Home / Attualità  / Corso Oss Ravenna, entro il 27 gennaio è possibile compilare la domanda d’iscrizione

Corso Oss Ravenna, entro il 27 gennaio è possibile compilare la domanda d’iscrizione

oss

C’è tempo fino al 27 gennaio per iscriversi al nuovo corso per Operatore Socio Sanitario (Oss), organizzato dalla Angelo Pescarini Scuola Arti e Mestieri. La formazione si svolgerà da febbraio 2023 a marzo 2024, nella sede di in via Manlio Monti 32 a Ravenna, in zona Bassette.

 

Il corso è rivolto a persone maggiorenni con residenza o domicilio in Emilia-Romagna che possiedano il titolo di studio di licenza media. Alle persone provenienti da altri Paesi è richiesto il permesso di soggiorno valido e la conoscenza della lingua italiana almeno a livello B1. La selezione prevede un colloquio conoscitivo motivazionale e il test d’idoneità della lingua. Per partecipare, non sono richieste competenze o esperienze lavorative nel settore socio sanitario.

  • unika

La formazione, con frequenza obbligatoria, ha un costo di 2.700 euro rateizzabili ed è divisa in 550 ore di teoria e 450 ore di stage da svolgere in strutture socio sanitarie. Le materie del corso riguardano: igiene personale, parametri vitali, medicazioni, geriatria, dietologia, organizzazione aziendale e dei servizi, legislazione sociale e sanitaria, etica professionale, anatomia, bisogni sociali e sanitari delle persone, primo soccorso, metodologia e strumenti per raccolta dati sull’assistito. Nel programma sono previsti anche il corso per alimentarista e sicurezza sul lavoro, rischio alto.

 

Le lezioni si svolgono in laboratori con attrezzature specifiche e con docenti professionisti del settore. Il corso è autorizzato dalla Regione Emilia – Romagna*. Per informazioni: 0544-687348/0544-687341; info@scuolapescarini.it. https://www.scuolapescarini.it/course/corso-oss-ravenna-lugo/

 

L’Oss è la figura professionale che svolge attività di cura e assistenza alle persone in condizione di non autosufficienza sul piano fisico o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari, il benessere, l’autonomia e l’integrazione sociale.